Paura di volare: consigli per superare l’ansia

Viaggi

Paura di volare: consigli per superare l’ansia

Paura di volare

La paura del volo è molto comune e obbliga tante persone a non viaggiare. Va ricordato che questo non è un problema irrisolvibile, infatti seguendo alcuni consigli si può superarla.

Paura di volare

Tutti abbiamo paura di volare chi più chi meno. Questo è un fatto molto comune tra le persone, infatti è la paura più diffusa. Essa deriva da varie fobie come quella dell’acrofobia (la paura del vuoto), la claustrofobia (la paura degli spazi chiusi), la paura dei germi, delle vertigini, degli incidenti, l’agorofobia (paura di stare in spazi grandi con persone non famigliari). Secondo alcuni studi il terrore di prendere l’aereo affligge il cinque percento della gente. Le persone che rientrano in questa percentuale, infatti evitano in qualsiasi maniera di utilizzare come mezzo per spostarsi l’aereo. La maggior parte delle volte la causa che scatena la preoccupazione nell’utilizzare un aereo è quando si diventa genitori. L’evento, ovviamente, crea in noi la volontà di creare uno scudo verso i nostri figli, da eliminare ed evitare qualsiasi cosa possa essere rischiosa per la saluta e la vita di essi.

Paura di volare

Consigli su cosa si deve fare per non avere l’ansia

Per aiutare le persone che sono affette da questa fobia ci sono dei corsi appositi oppure si può cercare di seguire questi consigli:

  1. Bisogna sempre informarsi.

    La prima cosa da fare è quella di leggere e capire realmente cosa un aereo può sopportare e non credere solo alle cose scritte su internet da gente comune. La cosa migliore da fare è cercare di approfondire gli aspetti tecnici di cosa e come un aereo può volare e di come vengono formati i piloti e l’equipaggio di bordo. Un altro aspetto che potrebbe essere importante sapere è quello sulla sicurezza dei velivolo. Esso è stato costruito per volare a quote molto alte quindi è resistente alle perturbazioni che si possono creare. La manutenzione viene fatta ogni volta termina un viaggio e l’aereo torna sulla pista. I componenti elettronici sono stati creati per essere cambiati anche quando si è in volo senza destabilizzare il volo.

  2. Avere fiducia negli altri. Per volare in maniera tranquilla bisogna soprattutto aver fiducia e affidarsi a coloro che lo fanno per lavoro. Va ricordato che i piloti e l’equipaggio non sono persone sprovvedute, ma hanno svolto corsi specifici e sono in grado di fare il loro lavoro nel modo più giusto e corretto possibile.
  3. Seguire un corso per superare la paura e l’ansia di volare.

    Il corso è tenuto da un gruppo di specialisti che cercano di aiutare le persone ad eliminare questa fobia. Il corso più conosciuto in Italia è quello di “Paura di volare”, i cui partner sono Air Dolomiti e Lufthansa.

  4. Si dovrebbe arrivare in aereoporto in anticipo. In questo modo si evita di dover fare tutto di fretta, rimanendo così il più rilassato possibile.
  5. Accettare la nostra fobia. Per aggirare il nervosismo è quello di sdrammatizzare sulla situazione che si sta vivendo una bella risata.
  6. Rilassare i muscoli. Lo si può fare stringendo i braccioli del sedile per dieci secondi, tenendo tutto il corpo in tensione, per poi ritornare rilassati. L’esercizio può essere svolto per tre volte.
  7. Bere acqua e succhi di frutta. Durante il nostro viaggio è meglio evitare completamente le bevande zuccherate, alcoliche e che contengono caffeina perchè esse possono aumentare la nervosità.
  8. Tenersi occupati. La mente è la causa dei nostri mali, infatti durante il nostro primo viaggio in aereo sarebbe ottimo tenerla occupata.

    I cruciverba o la musica sono un’ottima distrazione.

Paura di volare

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche