Paura terremoto, scossa 4.2 tra Molise e Campania

Cronaca

Paura terremoto, scossa 4.2 tra Molise e Campania

terremoto-napoli-294181_tn

I napoletani sonon stati letteralmente buttati giù dal letto da una forte scossa di terremoto, di mangnitudo 4.2, che ha colpito un’area tra Molise e Campania. Il sisma, registrato alle 8.12, ha avuto il suo epicentro nel distretto sismico Monti del Matese ed è stato chiaramente avvertito non solo dai cittadini di alcuni quartieri di Napoli ma ancheda altri centri come Camponasso e Bojano, nella zona di Nola e in alcune aree del Sannio. Un terremoto non dissimile da quella registrata un paio di settimane fa. Il comando provinciale dei carabinieri di Napoli ha confermato che il forte terremoto è stato avvertito distintamente anche nella città partenopea.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche