PayPal: come funziona e come si usa

Guide

PayPal: come funziona e come si usa

PayPal
Il logo di PayPal.

PayPal è il sistema di pagamento online più diffuso al mondo. Vediamo nel dettaglio come utilizzarne le funzioni principali.

È il sistema di pagamento online più facile da usare, economico e, come diretta conseguenza, anche il più consolidato presso il pubblico. E se oggi riusciamo a fare con naturalezza ciò che solo quindici anni fa ci appariva come un tuffo nel vuoto – movimentare i nostri soldi per tramite di transazioni elettroniche -, lo dobbiamo soprattutto a PayPal, software installabile ovunque e utilizzabile da chiunque: blog, siti, forum. Basta aprire un account, collegarlo a un conto corrente e il gioco è fatto. Il vantaggio maggiore di PayPal consiste nel non dover dispensare in mille formulari online il vostro numero di carta di credito. Vediamo allora nel dettaglio come funziona il sistema di pagamento PayPal.
Innanzitutto bisogna registrarsi sul sito del servizio PayPal: ovviamente in maniera semplice – email e password – e gratuita. Quindi scegliere tra account privato e account business: il primo può essere gestito da una sola persona, il secondo è riservato alle compagnie e può avere fino a venti gestori.

Nei moduli successivi verranno chieste alcune informazioni personali, la doppia autenticazione via email e telefono (si riceveranno un messaggio di posta elettronica e un SMS all’indirizzo e al numero indicati), e l’associazione a una carta di credito o prepagata (bisogna inserire il numero della carta) o a un conto corrente bancario (in questo caso, bisognerà inserire l’IBAN). A questo punto, l’account PayPal è pronto all’uso.
Per pagare con PayPal nei siti di ecommerce che ne prevedono l’utilizzo, è sufficiente cliccare sull’icona del servizio e inserire le credenziali del proprio account. Per effettuare pagamenti direttamente da PayPal esistono invece l’opzione “Invia e richiedi” e le sotto-opzioni “Invia denaro a familiari e amici” oppure “Pagare beni o servizi “: in questo caso, basterà digitare l’indirizzo email del destinatario. Per ricevere del denaro, ovviamente, si effettua l’operazione inversa, fornendo al pagatore il proprio indirizzo di posta elettronica.

I soldi presenti sull’account possono poi essere trasferiti sul proprio conto o sulla propria carta associati all’account tramite il comando “Trasferisci denaro”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*