Peacelink Taranto invia a Commissione Ue per emissioni inquinanti Ilva

Guide

Peacelink Taranto invia a Commissione Ue per emissioni inquinanti Ilva

La Commissione Europea può aprire una procedura d’infrazione contro l’Italia per il mancato controllo delle emissioni tossiche nello stabilimento siderurgico Ilva, attualmente al centro di un’inchiesta ambientale di alto profilo ha affermato una fonte della Commissione che a conoscenza del dossier.

Tuttavia, una fonte al ministero dell’ambiente in Italia e un’altra fonte della Commissione hanno affermato che Roma e Bruxelles stanno ancora negoziando, con l’Italia che sta cercando d’impedire lo spostamento.

L’Ilva, l’acciaieria più grande d’Europa ha intrapreso un’operazione di pulizia di due anni dopo che i magistrati hanno sostenuto che le emissioni tossiche avevano causato livelli elevati di cancro e malattie respiratorie.

Peacelink Taranto intanto invierà un nuovo video alla Commissione europea, nel quale si documentano le emissioni diffuse.

Il video, già inserito su Youtube riguarda l’impianto di agglomerazione e le emissioni non convogliate dai camini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*