Pecorina: quando non farla
Pecorina: quando non farla
Sesso & Coppia

Pecorina: quando non farla

POSIZIONE DELLA PECORINA.
POSIZIONE DELLA PECORINA.

Che cos’è la posizione della “Pecorina”? Perchè viene chiamata così? Scopriamo insieme tutti i segreti della posizione della Pecorina e quando non farla.

La posizione della Pecorina è una delle posizioni preferite sia dagli uomini e leggermente meno dalle donne del Kamasutra. La Pecorina è una posizione molto particolare perchè ha una qualcosa di animalesco e l’idea di forza e di possedere è molto amata dall’indole maschile. La posizione della Pecorina è molto antica e si ispira appunto a quella degli animali durante il rapporto sessuale. Durante questa posizione la donna è in ginocchio o in piedi accovacciata e l’uomo la penetra da dietro appoggiando i propri pollici sulle fossette di Venere.

Questa posizione è molto eccitante perchè durante la penetrazione da dietro la donna può comodamente massaggiarsi il clitoride e l’uomo oltre che stimolare le pareti interne della vagina con il pene può massaggiare i seni e la schiena della partner. La Pecorina è anche amata dalle donna perchè ci fa sentire sottomesse e desiderate.

Per questo stesso motivo però questo tipo di posizione non è amata da alcune donne e alcune la rifiutano completamente perchè in alcuni casi può essere scomoda o dolorosa.

La posizione della Pecorina è molto utile anche quando si vuole provare per la prima volta ad avere un rapporto sessuale di tipo anale. Durante questa posizione la donna è accovacciata e in questo modo la dilatazione anale è più semplice e più comoda anche per l’uomo. Bisogna essere però molto delicati perchè questa posizione permette una penetrazione molto profonda e potrebbe essere dolorosa, soprattutto durante le prime volte.

Ecco quando non fare la posizione della Pecorina:

  • RAPPORTO ENERGICO: se il vostro partner preferisce un rapporto veloce ed energico si sconsiglia la posizione della Pecorina perchè le spinte potrebbero essere troppo forti, rischiando di diventare anche dolorose.
  • UTERO RETROVERSO: alcune donne che hanno l’utero retroverso possono sentire fastidio durante questo tipo di penetrazione a causa della conformazione anatomica dell’utero.
  • GRAVIDANZA: durante la gestazione è sconsigliata questa posizione perchè potrebbe schiacciare troppo la pancia della futura mamma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche