Pedofilia, un cardinale dichiara: “Colpa dei ragazzini” COMMENTA  

Pedofilia, un cardinale dichiara: “Colpa dei ragazzini” COMMENTA  

La trasmissione “Piazza Pulita” di La7 ha mandato in onda un’intervista a dir poco sconvolgente fatta dal giornalista Gaetano Pecoraro ad un cardinale anonimo che partecipa al Conclave per l’elezione del nuovo Pontefice. L’argomento è attuale, se ne parla molto in questi giorni: gli abusi sessuali nella Chiesa. L’alto prelato esclama a tal proposito: “In Italia ci sono 250 Diocesi, un caso per ogni Diocesi ci sarà, come vuole che facciamo?”. E continua: “Altrimenti mettiamoci dentro una campana di vetro e siamo tutelati”.


Da come parla, il cardinale ritiene la pedofilia un fenomeno inevitabile, endemico alla Chiesa stessa. Ma poi incalza: “Che cosa è la molestia? Una carezza sulla testa, o a mezza schiena, o sul fondo schiena? E’ un pizzicotto che fa godere?”. Ed ecco la dichiarazione finale, che lascia senza parole: “Un ragazzo sente il bisogno di una carezza o di un bacio perché non li ha più in casa e quindi li cerca.

E una persona che li dà può sbagliare”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*