Pedofilo 49 anni arrestato a Biella

Cronaca

Pedofilo 49 anni arrestato a Biella

pedofilo 49 anni arrestato a Biella

Pedofilo 49enne arrestato a Biella, sesso con minorenni adescate su Facebook. Prestazioni sessuali sadomaso in cambio di regali.

Ennesima storia di pedofilia, questa volta nel Biellese. Un uomo di 49 anni è stato arrestato con l’accusa di sesso sadomaso. Le vittime venivano contattate tramite social network, in particolare Facebook. L’uomo riusciva a convincere le ragazzine, fingendosi loro coetaneo.

L’uomo richiedeva prestazioni di sesso sadomaso, in cui lui stesso desiderava essere schiavo. Disoccupato e a casa del padre, ora è stato accusato di sfruttamento della prostituzione minorile. Le denunce da parte della famiglia di una ragazza coinvolta hanno dato il via alle indagini. Gli abusi avvenivano nelle campagne intorno Biella, in un posto soprannominato La Galleria dal pedofilo.

In questo cavalcavia, a bordo di un’utilitaria l’uomo praticava sesso sadomaso. Gli investigatori del nucleo operativo del Servizio Postale e delle Comunicazioni, insieme al Compartimento Polposta hanno aperto le indagini preliminari.
Quello che l’uomo offriva alle sue vittime erano regali come soldi, sigarette, ricariche per il telefono e altri desideri delle ragazze.

Una volta ottenuta una certa confidenza con queste, rivelava la sua vera identità. Pensava poi agli incontri clandestini in campagna, dove si faceva trovare nudo, legato a un palo, pronto per essere sodomizzato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche