Pedofilo stupra minorenne: lei rimane incinta, violenta la bimba

News

Pedofilo stupra minorenne: lei rimane incinta, violenta la bimba

Liverpool: pedofilo depravato violenta una teenager, la mette incinta e stupra la figlia che ha dato alla luce otto anni dopo.

Gordon Dean, 79 anni, di Knotty Ash, passerà i prossimi dieci anni in carcere. La corte di Liverpool ha condannato l’uomo per abusi sessuali contro i minori. Per sette anni il pedofilo ha violentato ripetutamente la ragazza, dai 13 ai 20 anni, e successivamente ingravidata. La vittima ha avuto una bambina la quale, otto anni dopo la nascita, è stata violentata da Dean per tre anni.

Lo scorso novembre entrambe hanno deciso di denunciare l’uomo il quale ha negato ogni coinvolgimento nella vicenda. Dopo la prova schiacciante del DNA l’uomo, che non ha precedenti penali, si è dichiarato colpevole per stupro, violenza su minore, indecenza verso una bambina, offesa al pudore, aggressione e danni fisici.

La più giovane delle vittime, durante il processo, ha detto che: “A causa sua non so cosa voglia dire essere una persona normale. Mi sento derubata della mia infanzia. Mi sentivo in colpa e inutile, risultato stesso di un peccato. Ho pensato di porre fine alla mia vita con un flacone di pillole, ma l’essere cristiana mi ha fermato”.

Il giudice David Aubrey leggendo la sentenza si è rivolto all’imputato: “Ti sei portato via la verginità, ti sei portato via l’innocenza, ti sei portato via la parte migliore delle loro vite. Tu hai segnato entrambe emotivamente e psicologicamente”. Il giudice lo ha condannato a dieci anni di carcere affermando che Dean potrà essere rilasciato solo se qualcuno affermerà che egli non è più una minaccia per la società.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...