Peggiori film fantasy 2014

News

Peggiori film fantasy 2014

0

Il fantasy è un genere di film molto particolare, che prende spunto da storie inventate per veicolare il messaggio fantasioso del regista. Per la sua particolarità, non sempre questi film vengono realmente apprezzati, anche se negli ultimi tempi la generazione dei “nerd” sta riportando in auge alcuni film tra i più rappresentativi del filone cinematografico.

Per questi motivi, sempre più spesso a cinema si trovano film di questo tipo, e alcune volte per noia e altre per vero interesse, si finisce per guardarne uno. Nell’anno appena trascorso, sono stati numerosi i film fantasy che non hanno convinto spettatori occasionali e amanti del genere. I registi italiani che tentano di approdare su questo genere, ad esempio, raramente riescono ad elaborare un prodotto valido.

Tra i peggiori del 2014 ci sono infatti sicuramente: Maps to the stars, la cui produzione è costata un’autentico patrimonio ma che non ha convinto per la sua banalità, Under the skin, che nonostante la bella Scarlett Johansson si rivela troppo noioso, I, Frankestein, una rilettura del noto romanzo di Mary Shelley che scambia il fantasy con un eccesso di tecnologia ed esplosioni.

Infine, i cavalieri dello zodiaco, gli amanti del fumetto lo aspettavano ma ne sono rimasti irrimediabilmente delusi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche