Peli incarniti ascelle: come eliminarli COMMENTA  

Peli incarniti ascelle: come eliminarli COMMENTA  

Ecco come eliminare in modo definitivo i fastidiosi e tanto odiati peli incarniti che crescono sotto le ascelle

I peli incarniti che crescono alle donne sotto le ascelle oltre ad essere un problema estetico, comporta spesso e volentieri dei veri e propri disagi come quello di non esporre troppo le spalle e la zona superiore del tronco con un bel vestito scollato e senza maniche, con top o fasce.

Leggi anche: Posta una foto con le ascelle non depilate, riempita di insulti

Spesso i peli ascellari sono quelli che si infiammano di più e danno problemi e fastidi, in primis, una naturale acidità del sudore che oltre ad essere maleodorante, conferisce un effetto “bagnato” e di bruciore al contempo.

La crescita dei peli sotto le ascelle non è una patologia ma, si può intervenire per eliminare i peli che possono cagionare un’infezione del bulbo, arrossando inevitabilmente la pelle e la sottocute.

Per questo la conseguenza sarà quella di sentirsi prudere inevitabilmente sotto le ascelle e si formeranno delle zone arrossate, se non si interviene subito: la rasatura non è sufficiente, in quanto i peli ricresceranno inevitabilmente, più irti e folti di prima.

L'articolo prosegue subito dopo

Esercitando una rasatura troppo frequente sui peli incarniti che crescono sotto le ascelle, con l’andare del tempo, inevitabilmente si formerà una sorta di pus che brucerà e vi farà molto prurito e rossore cutaneo e sottocutaneo. Come procedere per eliminarlo? Occorre un ago sterilizzato, un disinfettante ed una pinzetta, anch’essa disinfettata e sterile per evitare che i batteri e germi penetrino all’interno del bulbo pilifero e cagionino qualche infezione grave. Anche se si tratta di un piccolo intervento, è bene eseguire un piccolo scrub per ammorbidire la pelle prima di estrarre ed eliminare il pelo dalle ascelle; una volta rimosso, disinfettate bene la zona con disinfettante, fate degli impacchi di camomilla ed applicate un po’ di crema idratante. Qualora vi ricresca, ripetete questo piccolo intervento, con l’andare del tempo i peli incarniti scompariranno da soli, l’importante che curiate la zona ascellare con idratanti ed olii.

Leggi anche

Donna

Shatush: prezzo completo

Colore capelli: tutti i consigli utili e prezzi per il trattamento shatush Da qualche tempo lo shatush rappresenta qualcosa di molto apprezzato nel panorama dell’hair style italiano: volti noti dello spettacolo come Belen Rodriguez e Sara Jessica Parker hanno spopolato sui social web, incorando questo trattamento come il più richiesto all’interno dei saloni di parrucchiere d’Italia. Ecco perché molte donne, su imitazione delle star dello spettacolo e del cinema, hanno iniziato a decolorarsi le punte dei capelli per assomigliare sempre più alle stesse. Come procedere con il trattamento shatush per capelli? Innanzi tutto, consigliamo di rivolgersi ad un parrucchiere ed Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*