Pelle perfetta con lo scrub di zucchero

Donna

Pelle perfetta con lo scrub di zucchero

Zucchero, miele ed acqua: pochi ingredienti naturali per creare lo scrub allo zucchero, un vero toccasana per eliminare le impurità e per rendere la pelle del viso compatta e vellutata

Avete la pelle del viso con imperfezioni ed impurità? Avete provato migliaia di scrub di ogni marca e non avete risolto il problema? Siete proprio nella guida giusta, ecco che cosa fa al caso vostro se desiderate una pelle liscia, compatta, elastica e morbida come la seta e la pelle di un neonato. Una cura esfoliante quotidiana che deve essere applicata a sere alterne sul viso deterso e pulito, vedrete che con l’andare del tempo i risultati saranno ben visibili; altro che scrub cosmetici, provate lo scrub fai da te allo zucchero.

Avete compreso bene, ingredienti naturali che valorizzeranno e purificheranno in profondità i pori epiteliali conferendo levigatezza e compattezza, rimuovendo le tossine e le cellule morte. Un prodotto naturale, lo scrub allo zucchero permette di regolare il sebo dell’epidermide e di eliminare le impurità profonde che la normale detersione e la pulizia con lozioni non sono in grado di fare.

Preparate lo scrub allo zucchero in modo assolutamente naturale, pochi ingredienti che Madre Natura ci ha donato: miele, zucchero, acqua, mescolate il composto e mettetelo in una ciotola per uso cosmetico e dermatologico.

Dopo aver deterso il viso, applicate lo scrub di zucchero, concentrandovi sulla famosa zona T (fronte, naso e mento), fate attenzione alla zona occhi, molto delicata, cominciate a massaggiare con i polpastrelli delle dite, massaggiandovi la faccia con movimenti circolatori, in particolare dove avete concentrati i punti neri e le imperfezioni. La sensazione è quella di sentire i granelli dello zucchero sciogliersi ed agire a contatto del calore del vostro viso. Non preoccupatevi se vi sentite troppo esfoliare dai granelli dello zucchero, il miele agirà da lenitivo ed emolliente, in grado di rimediare al “rossore” dell’epidermide. Dopo aver massaggiato bene e fatto agire lo scrub per una decina di minuti, sciacquatevi bene con acqua tiepida ed applicate una crema viso idratante e nutriente, a base di miele. Noterete subito i risultati: pelle compatta e vellutata!

Secondi studi scientifici l’azione combinata dello zucchero (bianco e/o di canna) e del miele va a fornire all’organismo umano sostanze essenziali e vitali come il fruttosio, il sodio, il potassio che servono a rivitalizzare e ad energizzare la pelle, combattendo i segni della stanchezza e dello stress quotidiano, del tempo e dell’inquinamento atmosferico.

Ricchi di antiossidanti, il miele e lo zucchero contrastano l’attività dei radicali liberi e prevengono l’insorgere di patologie come cancro alla pelle; se applicati su ustioni o ferite, il miele e lo zucchero permettono di velocizzare il processo di guarigione. Non finiscono qui i benefici dello scrub allo zucchero: fortifica i muscoli facciali e labiali, contrasta l’insorgenza dell’acne e dei punti neri e mantiene la pelle pulita e tonica. Provate per crederci, lo scrub allo zucchero e miele è un vero elixir della giovinezza!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fedi nuziali
Matrimonio

Simbologia celtica nelle fedi

19 settembre 2017 di Notizie

Un sunto storico di uno dei popoli più antichi e affascinanti d’europa, con un approfondimento della simbologia di eredità celtica nelle fedi nuziali.