Pelle più soffice e delicata: soluzioni naturali ed efficaci
Pelle più soffice e delicata: soluzioni naturali ed efficaci
Salute

Pelle più soffice e delicata: soluzioni naturali ed efficaci

Pelle
Pelle, ecco come affrontare la psoriasi

La psoriasi è una patologia della pelle porta ad isolare chi ne è affetto, benché questa non sia di tipo infettiva. Con PsoriFix Crema arriva la soluzione.


Pelle e le sue malattie. La psoriasi, chiariamolo subito, non è una patologia infettiva, e come tale non può trasmettersi da uomo a uomo con il contatto. Detto in altre parole non si corre il pericolo di essere contagiati se accidentalmente entriamo in contatto con le persone che pure soffrono di questo problema.

Benché questa nozione sia ampiamente conosciuta, sappiamo bene come spesso le persone affette da psoriasi siano più o meno “emarginate”, viste con sospetto se non proprio evitate nei casi più eclatanti.

Purtroppo poi, lo sanno bene quei 2 milioni circa di italiani che hanno a che fare con questa patologia, e che nell’insieme costituiscono circa il 3% della popolazione. L’età delle persone affette da psoriasi varia notevolmente, ma in generale i soggetti più giovani hanno mediamente 20 anni.

La psoriasi dunque, è una patologia non infettiva, e più nel dettaglio va inserita all’interno delle dermatiti croniche, ovvero infiammazioni a carico della pelle, che cronicamente accompagnano il soggetto nelle diverse fasi della sua vita.

Pelle più soffice: cause della psoriasi

Benché la psoriasi sia una patologia a carico della pelle che si conosce da molto tempo, rimangono ancora poco note tutte le cause che possono ingenerarla, rendendola per tale ragione una patologia difficile da arginare in ogni situazione.

Di certo però le ricerche scientifiche condotte su questa particolare malattia della pelle, hanno messo in risalto il ruolo del sistema immunitario nel manifestarsi dei disturbi. In particolari sono identificate quali cause nell’insorgenza della psoriasi alterazioni nell’ambito del nostro sistema immunitario.

Come noto, tra i globuli bianchi, i Linfociti di tipo “T” svolgono un ruolo fondamentale nella lotta contro i virus ed i batteri. Alla base della psoriasi ci sarebbe un comportamento particolare proprio di questo tipo di globuli bianchi.

Un altro elemento abbastanza certo che caratterizza la psoriasi, è la sua ereditarietà. Se dunque doveste soffrire di questa patologia, potrebbe essere che una dei vostri parenti soffrisse già prima di voi di questo disturbo.

Pare inoltre che vivere situazioni stressanti continue, possa facilitare od aggravare la psoriasi, così da rendersi visibile per i suoi tipici segni in diverse parti del nostro corpo, in modo anche eclatante in talune circostanze.

D’altro canto, alcuni studi scientifici condotti sulla patologia hanno chiarito che situazioni al contrario di felicità, o durante il periodo di maternità, la psoriasi tende a diminuire, a regredire nelle manifestazioni.

E’ stata inoltre dimostrata una certa relazione tra situazioni della vita stressanti ed il presentarsi od acutizzarsi della psoriasi. In quest’ambito rientrano i casi di interventi chirurgici, lutti, debilitazioni del nostro organismo od incidenti.

In breve, situazioni della vita quotidiana che interessano la nostra psiche ed il nostro umore, possono aumentare i disturbi da psoriasi o renderli al contrario meno importanti ed evidenti.

La psoriasi pertanto, oltre ad essere correlata nella sua manifestazione al consumo di fumo ed alcool, può scaturire per malattie intestinali, ipercolesterolemia, diabete o morbo di Crhon.

Tale malattia è però anche suscitata da infezioni, l‘uso di betabloccanti, litio, ma anche dovuta da cambiamenti climatici di varia natura.

Detto delle cause che possono determinare l’insorgenza di psoriasi, va invece detto dei sintomi che a questa malattia si accompagnano. Qui bisogna subito chiarire che i sintomi variano a seconda del tipo di psoriasi che insorge.

Un elemento tuttavia consueto in tutte le forme di psoriasi, è la nota marcata desquamazione della pelle, che si mostra all’occhio nudo con la formazione di placche spesse, dure e tendenzialmente secche. Queste placche si formano per un eccesso nella riproduzione delle cellule che compongono la pelle, ed i sintomi maggiormente riscontrati sui soggetti affetti dalla malattia sono dolore, bruciore, facilità nelle formazione di tagli e ferite.

La psoriasi detta “a placche” è forse il tipo di psoriasi maggiormente diffuso, ma non è l’unico tipo che viene osservato dai clinici del settore. Ad esempio, seppure piuttosto rara, c’è da elencare la psoriasi eritrodermia. Alla base di questa particolare psoriasi, ci sono l’impiego di alcuni di farmaci, ma anche l’aver subito delle gravi ustioni. Dolore e prurito sono i sintomi che più frequentemente si accompagnano in questo caso.

La psoriasi inversa invece, deriva da sudorazione ed iper reazioni allo sfregamento, così come la psoriasi guttata appare in caso di infezioni di tipo batteriche. Per ultima, e statisticamente poco frequente, è la psoriasi pustolosa, la quale si manifesta con la comparsa di pustole ripiene di pus, e che sembra poter comparire a seguito di eventi o periodi particolarmente stressanti, o a seguito di alcuni trattamenti farmacologici.

I punti del nostro corpo maggiormente interessanti dalle varie psoriasi, sono principalmente i gomiti, le ginocchia, il cuoio capelluto, le piante dei piedi, i palmi delle mani, ma anche il viso e l’area inferiore della schiena.

Cosa fare in questi casi? Ci sono dei rimedi efficaci? Detto che sarebbe opportuno intervenire sulle cause che ha determinato l’insorgenza della psoriasi, esistono comunque dei trattamenti che possono lenire i disturbi legati a questa patologia della pelle, che hanno principalmente per obiettivo quello di ammorbidire la pelle. Questo effetto si ottiene rimuovendole cellule morte della pelle, e poi riducendo il bruciore ed il prurito.

PsoriFix Crema: la sua azione

PSIROFIX
Chi soffre di psoriasi sa bene quanto siano fastidiosi i sintomi che si associano alla patologia, che seppure non ha caratteri infettivi, può comunque estendersi a varie parti del nostro copro, soprattutto se non viene trattata per tempo e nel giusto modo.

PsoriFix Crema può essere in questi casi dunque, un valido alleato, dal momento che la crema, sperimentata per molti mesi prima di essere immessa nel mercato, è in grado di rinfrescare la pelle, riducendo in questo modo sia il prurito che l’infiammazione.

Inoltre PsoriFix Crema rende la pelle più morbida e questo subito dopo averla applicata, favorendo anche così la rimozione delle cellule morte. La pelle va naturalmente nutrita come qualsiasi altro organo del nostro corpo, e la crema in oggetto lo fa donandole sia minerali che vitamine.

Queste azioni benefiche combinate tra loro favoriscono sia un miglioramento della micro-circolazione che la disinfezione della pelle, tutti interventi quanto mai necessari per interrompere l’evoluzione della patologia.

PsoriFix Crema riesce in tutte queste azioni anche grazie ai prodotti che la compongono quali: olio di ginepro, olio della pianta del tè, estratto di salice, estratto di betulla e celidonia maggiore. Sostanze di derivazione naturale, e ognuna capace di sviluppare azioni benefiche a vantaggio della nostra pelle.

PsoriFix Crema: come utilizzarla

Utilizzare PsoriFix Crema è facilissimo. Intanto dobbiamo pulire con attenzione tutte le zone interessate dalla psoriasi con acqua tiepida. Solo dopo dovremo applicare, spalmadola, PsoriFix Crema. La quantità di crema che dovremo stendere sulla nostra pelle dovrà essere uniforme e senza particolari eccedenze.

A questo punto occorre far agire il prodotto per circa 15 minuti, facendo attenzione a ripetere il trattamento circa due volte al giorno. Entro un mese dovrebbero essere apprezzabili netti miglioramenti, se non addirittura la scomparsa totale della psoriasi.

Pareri sul prodotto

E’ sempre importante come noto sentire quali siano i pareri in giro per la rete quando si è davanti ad un nuovo prodotto. Quello che lascia sorpresi positivamente è che per quello che riguarda PsoriFix Crema quelli reperibili sul prodotto sono davvero buoni. Eccone dunque una rapida rassegna.

Mario da Genova, ad esempio, fin da giovane ha sofferto di psoriasi, e dunque in virtù di questo problema ha provato molti prodotti, prima di imbattersi in PsoriFix Crema. Quello che Mario dice sulla crema lascia senza parola. Mentre altre sostanze alleviavano i sintomi della psoriasi solo brevi periodi, PsoriFix Crema dopo due mesi, ha completamente fatto sparire la psoriasi. Detto da chi per molti anni ha sofferto per questa patologia della pelle ha certamente un valore notevole.

Ludovica di Prato poi, ha cominciato a provare PsoriFix Crema dopo aver utilizzato diversi altri prodotti, dopo che un brutto giorno si era resa conto di soffrire di psoriasi, con tanto di diagnosi medica. Anche in questo caso la crema ha aiutato a risolvere di Ludovica, che per sua stessa ammissione, dopo aver visto e sperimentato glie ffetti positivi del prodotto su di sé, non poteva credere ai suoi occhi. Nessuna reazione negativa, anche perché come lei stessa sottolinea, PsoriFix Crema utilizza solo prodotti naturali.

Infine da segnalare anche l’esperienza di Mirella da Savona. I disturbi della psoriasi davano a questa donna davvero notevoli fastidi e disagi, anche di tipo psicologico. La malattia aveva preso ad aggredire diverse zone del corpo di Mirella, dai gomiti ai palmi delle mani. Questa evoluzione della malattia costringeva la signora anche nel periodo estivo ad indossare magliette ed indumenti a maniche lunghe, ovviamente complicando le cose e di molto, c’è da immaginare. Mentre Mirella iniziava a disperare circa la sua situazione, per caso si imbatte in PsoriFix Crema. Utilizzare questa crema ha voluto significare risolvere i problemi che la psoriasi le dava.

Come acquistarla

Detto del modo con cui PsoriFix Crema possa aiutare le persone affette dai disturbi della psoriasi, un’ulteriore buona notizia è che avere a disposizione il prodotto è davvero molto facile. Basta infatti collegarsi al sito del produttore, e definire da qui la quantità di cui si necessita.

La consegna presso il vostro domicilio è gratuita, e per meglio essere al riparo da rischiose procedure finanziarie on-line, il pagamento sarà effettuato direttamente al fattorino che vi consegnerà la merce. Non rimane che provare il prodotto e verificarne l’efficacia.
PSIROFIX

Pelle soffice: Prodotto anti invecchiamento

Tra le numerose alternative, disponibili su Amazon, utili a migliorare l’aspetto del viso e la qualità della propria pelle, deturpata dalla vecchiaia e da cicatrici, possiamo annoverare il prodotto offerto da Derma-nu Miracle Skin Remedies. Questa crema ha una qualità garantita e risulta molto efficace per riparare, idratare e tonificare la pelle. Può essere definito tra i prodotti più richiesti disponibili su Amazon.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

fumo
Salute

Come rimuovere l’odore del fumo dai capelli

di Notizie

Il fumo danneggia la saluta sia dei fumatori sia di chi sta a contatto con loro. Inoltre i capelli dei fumatori sono più fragili e spenti rispetto a quelli dei non fumatori e l’odore sgradevole del fumo sui capelli è fastidioso. Con alcuni piccoli accorgimenti è però possibile rimuoverlo.