Pepe di Cayenna: come fermare il sanguinamento

Salute

Pepe di Cayenna: come fermare il sanguinamento

pepe di cayenna

Il pepe di Cayenna ha un grande beneficio: è in grado di fermare il sanguinamento. Voi lo sapevate già? Venite a scoprire come.

In casa capitano spesso piccoli incidenti, succede spesso di sanguinare all’improvviso a causa di una ferita. A volte, però, anche se non si tratta di nulla di grave, non si riesce a fermare il sanguinamento e non si hanno cerotti a portata di mano.

Questo è un episodio che capita soprattutto ai bambini. Essi, giocando senza stare attenti a ciò che è pericoloso, spesso si procurano dei tagli o dei graffi.

Questo trucco fai-da-te vi tornerà certamente utile, perché tutto ciò di cui avete bisogno è una spezia che probabilmente già avete in casa! Le nonne, forse, sono già a conoscenza di questo segreto, ma noi abbiamo deciso di svelarlo a tutti.

Pepe di Cayenna aiuta a fermare il sanguinamento

Gli americani utilizzano questa spezia già da anni per le sue proprietà benefiche e salutari. In Europa, però, è arrivata solamente nel sedicesimo secolo.

Di recente, alcune ricerche hanno dimostrato che questa spezia placa l’appetito, abbassa la pressione sanguigna e riduce i rischi di contrarre il cancro. Quindi, al di là del sanguinamento, può essere benefica per molti altri motivi, e si consiglia quindi, di utilizzarla più spesso.

Si crede anche che sia in grado di prevenire le infezioni che possono incorrere con delle piccole ferite.

Secondo un recente studio, riesce anche ad alleviare il dolore perché contiene la capsaicina, una sostanza che crea calore – ecco perché ci si sente andare a fuoco ogni volta che si ingerisce questa spezia!

Avete già capito di quale spezia stiamo parlando?

La risposta è facile, è proprio quello che state immaginando: il pepe di cayenna!

Come fa a farvi smettere di sanguinare? È molto semplice.

Basta infatti mettere il pepe di Cayenna a contatto con la ferita sanguinante e aspettare dai dieci ai venti secondi.

Prima di leggere questa informazione, neanche noi avevamo idea che il pepe di cayenna potesse essere utilizzato anche sulle ferite.

E voi invece lo sapevate? Siete a conoscenza di altri trucchi per fermare il sanguinamento?

Altri consigli fai-da-te

Dato che questi consigli saranno molto utili, soprattutto alle mamme, vogliamo darvi anche dei consigli che riguardano anche un altro tipo di sanguinamento.

Avete capito bene, si tratta di quello mestruale. Infatti, anche per quanto riguarda le perdite di quei giorni ci sono moltissimi modi per stare meglio o alleviare la grande quantità di sangue che si perde (e quindi fa stare male). In questo articolo è spiegato tutto: Perdite di sangue nel periodo fertile: cosa fare.

Inoltre, vi è mai capitato di vedere in sogno del sangue? Parliamo sempre di quello mestruale. Bè, se non ci avete dato troppo peso, dalla prossima volta fatelo, infatti può avere dei significati che non immaginate. Ecco a voi l’articolo che ne parla: Sangue mestruale: cosa significa nei sogni.

I metodi casalinghi sono sempre i nostri preferiti, quindi di seguito vi illustriamo dei consigli riguardo ad altri alimenti che potete mangiare (o bere) per stare meglio: Te verde: benefici per l’intestino e fegato ; Te al ginseng: benefici sull’organismo ; Frutta secca: proprietà e benefici dei più nutrienti.

Siete soddisfatti di tutte queste ricette fai-da-te? Noi speriamo possano davvero esservi d’aiuto!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche