Per capelli più forti usate lo yogurt COMMENTA  

Per capelli più forti usate lo yogurt COMMENTA  

 

Se in questo periodo siete ancora a casa in città, è facile che caldo, sudore, inquinamento possano essere le cause dell’indebolimento dei vostri capelli. Se risultano fragili, doppie punte, opachi, sfibrati ecco alcune regole semplici da seguire : usare una sola volta lo shampoo quando si lavano i capelli e fare una volta alla settimana un impacco che si può preparare a casa  a base di yogurt, tuorlo d’uovo, polline, ginseng, olio di ricino, mandorle dolci, tutti ingredienti facilmente reperibili presso erboristerie o supermercati.

Leggi anche: Strobing per capelli corti: come si fa


1° Ricetta : CAPELLI DEBOLI

Lavorare in una ciotola mezzo bicchiere di yogurt con un tuorlo d’uovo, aggiungere un cucchiaio di polline e uno di ginseng grattugiato. Applicare il tutto sui capelli asciutti e avvolgete la testa con la pellicola trasparente. Lasciare agire per mezz’ora  e poi risciacquare  con shampoo.

Leggi anche: Strobing per capelli castani: come si fa


2° Ricetta: VIA ALLE DOPPIE PUNTE

Distribuire l’olio di ricino su tutta la capigliatura, raccogliere i capelli in cima alla testa e avvolgerli  nella pellicola. Fermarli con un fazzoletto e lasciare  agire tutta la notte. Poi lavarli normalmente.


3° Ricetta: NO A CAPELLI SFIBRATI O SECCHI

Massaggiare
il cuoio capelluto con un batuffolo di cotone imbevuto di olio di mandorle
dolci, immergete il pettine nell’olio scaldato a bagnomaria e passatelo tra i
capelli.

L'articolo prosegue subito dopo

Avvolgete la testa nella pellicola e lasciate agire per tutta la notte
lavando i capelli al mattino.

Leggi anche

Fibroma in bocca: cause e cure naturali
Salute

Fibroma in bocca: cause e cure naturali

E' un disturbo legato alla masticazione e non va affatto preso alla leggera perchè potrebbe portare delle complicazioni. Ecco come curare il fibroma alla bocca. Il fibroma è una neoformazione che può formarsi nella mucosa di una o più regioni del cavo orale. Possono avere delle varie dimensioni, la loro consistenza è dura ed elastica, mentre il colore è pallido e al tatto è grumoso. Sono facilmente ulcerabili e spesso provocati dalla masticazione. Nei casi più gravi, è possibile rimuovere il fibroma chirurgicamente con il laser. Perciò non appena si riscontra questa lesione, è opportuno fare una visita medica o Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*