Per cosa è utile uno switch Ethernet?

Guide

Per cosa è utile uno switch Ethernet?

Uno switch Ethernet è utile nella gestione di un piccolo ufficio o rete domestica. Lo switch assicura che le informazioni possano essere inviate tra vari computer, una stampante ed una rete Internet.
Lo switch Ethernet gestisce tali collegamenti attraverso l’uso di una tabella che elenca tutti gli indirizzi di destinazione e le porte collegate. Quando un pacchetto di dati viene ricevuto dal commutatore, esso legge l’indirizzo dalle informazioni di intestazione e quindi crea una connessione temporanea tra i due indirizzi. Il pacchetto di dati viene quindi instradato a destinazione e la connessione chiusa.
Per capire come funziona uno switch Ethernet, immaginiamo a come lavorano gli operatori telefonici di alcuni anni fa. L’operatore doveva intercettare tutte le chiamate in arrivo e metterlo in contatto con la persona desiderata. L’operatore quindi, attraverso un cavo, creava una connessione temporanea per facilitare la comunicazione. Una volta terminata la chiamata, l’operatore telefonico poteva sospendere la connessione, rendendo disponibile quella linea all’interlocutore successivo.

Le funzioni di commutazione dello switch Ethernet sono come quelle dell’operatore: gestire le risorse disponibili per ottenere la massima efficienza, garantendo nel contempo che i collegamenti siano effettuati.

L’efficienza migliora l’efficacia della rete.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*