Per le mamme, ecco qualche aiuto COMMENTA  

Per le mamme, ecco qualche aiuto COMMENTA  

cinemamme2011

Diventare mamma richiede impegno e tanta organizzazione. La maggior parte delle donne lamenta di avere poco tempo da dedicare a se stesse. Ecco allora anche in Italia (soprattutto nelle città più grandi) alcuni servizi pensati proprio per rendere più facile e piacevole la vita alle neomamme alle prese con nuovi impegni e responsabilità.


1)     Cinemamme: chi ha detto che i figli tolgono il tempo di andare al cinema? Basta scegliere una di queste sale, con proiezioni a metà mattina, rivolte non solo alle mamme, ma anche ai mariti, nonne, baby sitter e naturalmente neonati.

Con tanto di fasciatoi, scalda biberon e incontri a tema. Per info: cinemamme.milano.it;

2)     Parcheggi rosa: sono sempre più diffusi quelli riservati alle mamme.

Segnalati da una cartellonistica rosa, sono ormai presenti in molti centri commerciali, ma anche nelle aree vicine agli uffici pubblici, posizionati accanto all’entrata, in zone controllate da telecamere e ben illuminate, e spesso sono anche gratuiti.

L'articolo prosegue subito dopo

Un esempio? All’Ospedale “San Jacopo” di Pistoia è stata predisposta un’area per le donne in gravidanza e le neomamme: sette posti in prima fila all’ingresso della struttura;

3)     Agenzie salva-tempo: tra casa e lavoro, il tempo per gestire la famiglia è sempre poco. Ecco allora che anche in Italia stanno nascendo agenzie con servizi “salva tempo”, pensati per aiutare le donne nelle maggiori incombenze: dalla tata alla sarta, fino all’organizzazione di feste, traslochi, cerimonie e servizi ad hoc per gli over 65, come l’accompagnamento in treno o la consegna della spesa. E per la burocrazia c’è il family manager, che aiuta a non dimenticare le scadenze di bollette e rate.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*