Per quanto tempo tenere i piselli tagliati in ammollo? COMMENTA  

Per quanto tempo tenere i piselli tagliati in ammollo? COMMENTA  

I piselli secchi appartengono alla stessa famiglia, come fagioli e lenticchie. Come ogni legume, i piselli possono essere preparati facendooli bollire in acqua finché sono teneri, ma non richiedono un lungo tempo di ammollo come i fagioli.



Ammollo
L’ammollo dei fagioli riduce il tempo di cottura e contribuisce a preservare i nutrienti durante la cottura. L’ammollo rompe anche gli zuccheri non digeribili in modo da non causare gas. Per i piselli, questo processo non è necessario. Solo i piselli secchi interi richiedono un pre-ammollo prima della cottura. Per i piselli secchi interi, l’ammollo di almeno otto ore o durante la notte.


Cottura
Per cuocere i piselli secchi, metterli in un tegame con tre tazze di acqua per ogni tazza di piselli secchi. Portare l’acqua a ebollizione. Abbassate la fiamma, coprire e cuocere finché i piselli sono teneri. Ci vorrà circa un’ora per i piselli interi, e mezz’ora per piselli spezzati.


Usi
I piselli sono usati per il Dahl, un classico antipasto vegetariano, indiano, e per la zuppa di piselli, un cibo tradizionale.

Leggi anche

Cucina

Crema di mascarpone: ricetta

Crema al mascarpone con il mascarpone, uova, zucchero, rum e crema di latte: un dessert veramente cremoso e gustoso, adatto per ogni occasione Voglia di mascarpone? Vediamo come preparare deliziose Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*