Per sedici anni beve solo Coca-Cola e niente acqua

Attualità

Per sedici anni beve solo Coca-Cola e niente acqua

Una ragazza trentunenne di Monaco è stata ricoverata in Ospedale a causa di un forte aritmia cardiaca e frequenti svenimenti. Ai medici che l’hanno sottoposta a diversi esami per individuare la causa, la giovane ha confessato che da circa sedici anni non beve un goccio d’acqua, e l’unica sostanza liquida che ingerisce è la Coca-Cola. Ovviamente questo è un gravissimo caso di dipendenza dalla nota bevanda americana (e non sarebbe né il primo né l’ultimo).

I primi a dimostrare la pericolosità dell’abuso di Coca-Cola sull’organismo sono gli esami del sangue: la quantità di potassio necessario appare dimezzato, per questo la donna continua a svenire frequentemente. Gli esami effettuati rilevano inoltre la presenza di una grave forma di aritmia cardiaca. Alla donna, spaventata per il suo stato di salute, i medici hanno proibito di consumare ancora Coca-Cola, e così lei ha fatto. Un dato davvero curioso è che, dopo pochissimo tempo, tutti i valori sono tornati ai loro livelli normali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...