Perché cambiano colore i camaleonti

Guide

Perché cambiano colore i camaleonti

Se sei un appassionato di lucertole, probabilmente sai che ci sono dei tipi di lucertole, chiamate camaleonti, che possono cambiare il colore. Ti sei mai chiesto perché cambiano colore i camaleonti?

I camaleonti sono lucertole che sono parte della famiglia scientifica dei Chamaeleonidae. Oltre all’abilità di cambiare colore, alcuni hanno caratteristiche che li rendono speciali, inclusi le zampe come il pappagallo, occhi che guardano in due direzioni differenti alla volta e lunghe code e lingue.

I camaleonti sono di vari colori, come rosa, blu, arancione, rosso, giallo, verde e turchese. Possono essere trovati in Africa, Europa, Asia e Nord America. Sono di circa 160 specie diverse e possono vivere sia nelle foreste pluviali che nei deserti.

Molte persone credono che i camaleonti cambino colore per smascherarsi e nascondersi dai predatori. Comunque, i camaleonti sono molto veloci, possono correre fino a 21 miglia per ora e possono evitare i predatori.

Gli scienziati credono che cambino colore per riflettere il loro umore. Nel farlo, inviano segnali ad altri camaleonti. Per esempio, i colori scuri sono indice di rabbia, mentre quelli più chiari sono usati per attrarre compagni.

Alcuni camaleonti cambiano colore per aiutare i loro corpi in base alle temperature e alla luce. Per esempio, un camaleonte che ha freddo potrebbe cambiare colore e passare a uno più scuro per assorbire calore e scaldarsi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...