Perché è pericoloso svegliare i sonnambuli

Guide

Perché è pericoloso svegliare i sonnambuli

E’ un mito che è pericoloso svegliare un sonnambulo perché può causare un attacco di cuore, shock, danni cerebrali, o qualcosa d’altro. Non è un mito che è pericoloso svegliare un sonnambulo a causa della possibile lesione che il sonnambulo potrebbe infliggere a se stessi o alla persona.

Secondo il dottor Giuseppe Palazzi del Dipartimento di Scienze Neurologiche dell’Università di Bologna in Italia, svegliare una persona sonnambulismo, specialmente con forza, potrebbe confondere o portare angoscia temporaneamente.

Invece, sarebbe meglio semplicemente guidarlo di nuovo al letto nel sonno. Non è probabile che un sonnambulo quando svegliato improvvisamente avrà un evento cardiaco. Non è diverso da quando una persona dorme normalmente viene improvvisamente svegliata da, diciamo, un forte rumore. La cosa importante è dproteggere un sonnambulo da se stessi.

Secondo lo studio Palazzi:

Il sonnambulismo è sorprendentemente comune. Il trenta per cento dei bambini di età compresa tra cinque e 12 ha esperienza di almeno un episodio di sonnambulismo. Il sonnambulismo persistente si verifica tra 1-6 per cento dei bambini.

Il sonnambulismo si verifica di tanto in tanto in 2-3 per cento degli adulti. Circa uno su ogni 250 adulti è sonnambulo una volta alla settimana.


Lo stress può essere il motivo più comune per il sonnambulismo. Altre cause negli adulti comprendono la privazione del sonno, assunzione di alcol, e l’assunzione di droga.
Quando l’attività sessuale avviene durante il sonnambulismo, si parla di comportamento sessuale sonnambulo, sonnambulismo comportamento sessuale, o sexsomnia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...