Perchè il peperoncino è considerato afrodisiaco?

Guide

Perchè il peperoncino è considerato afrodisiaco?

Il peperoncino è considerato afrodisiaco in molte culture di tutto il mondo. Si crede, generalmente, che la sua piccantezza stimoli l’eccitazione sessuale, così come siano uno stimolo sessuale le reazioni fisiche che provoca sul corpo.

Capsaicina

I peperoncini contengono quantità concentrate di capsaicina che, se consumata, aumenta la frequenza cardiaca, induce sudorazione e aumenta la sensibilità delle terminazioni nervose, imitando le reazioni fisiche sperimentate durante il rapporto sessuale. Inoltre, stimola il rilascio di endorfine – neurotrasmettitori che portano ad uno stato di euforia naturale, che sono generalmente rilasciate durante il rapporto sessuale.

E’ irritante

La capsaicina è anche un irritante naturale per gli esseri umani. In quantità lievi può aggiungere risultare afrodisiaca, perchè produce una sensazione di formicolio, sensazione stimolante. Le labbra e la lingua di chi ha appena mangiato un peperoncino bruciano un po ‘, rendendo i loro baci “infuocati”.

Colore / Simbolismo

Il colore rosso intenso di molti tipi di peperoncino suggerisce l’associazione all’amore e la passione, perché in molte culture il colore rosso è legato a queste emozioni.

La natura “infuocata” del frutto, il sapore caldo piccante, dà connotazioni “birichine” che aumentano il suo fascino erotico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*