Perché le persone viaggiano in Europa

Europa

Perché le persone viaggiano in Europa


Molti paesi Europei sono noti in lungo e in largo e ognuno ha le proprie peculiarità.
Indipendentemente dal fatto che tu sia appassionato di cibo o cultura, viaggiare in Europa è un’esperienza che ti arricchisce.
Storia:
la cultura dell’ovest si concentra nella storia della Grecia antica. Da allora diversi imperi hanno reso grande il continente, in una storia che riflette le origini indigene e i segni lasciati dai conquistatori. Indipendentemente da dove andrai, troverai monumenti storici e siti archeologici, ancora ben preservati.
L’architettura:
l’Europa è stata per molti secoli terra di architetti che hanno scritto libri riguardanti stili che sono usati ancora oggi. Tra gli stili più noti, il Vittoriano di Londra, L’Art Nouveau di Parigi, il Modernismo di Barcellona. Ci vorranno anni per vederli tutti.
Arte:
l’Europa è sempre stata il centro delle cose classiche. Alcune delle più importanti opere artistiche sono ospitate nei più grandi musei: dal Louvre al British Museum di Londra agli Uffizi di Firenze.
Musica:
opera, musica a camera e sinfonie sono nate in Europa.

Vienna è la casa di Mozart o Beethoven, il teatro di San Pietroburgo presenta alcuni grandi maestri russi, come Tchaikovsky, Rachmaninoff, alcune delle quali presentate alla Scala di Milano.
Cucina:
mnetre la Francia e l’Europa sono rinomate per la cucina più famosa, vi sono luoghi come Spagna e Portogallo che presentano piatti freschi.
Vino e birra:
sono complementari al pasto in Europa. Troverai birre gustose provenienti dal Belgio, la Germania e la Repubblica Ceca, mentre tra i vini Bordeaux, la Toscana e la Rioja.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche