Perché lo spanking piace alle donne COMMENTA  

Perché lo spanking piace alle donne COMMENTA  

SPANKING.
SPANKING.

Che cos’è lo Spanking? Per quale motivo è così sexy anche se dolorosa? Scopriamo insieme i segreti dello Spanking e perchè piace molto alle donne.

Il termine “Spanking” arriva dalla lingua inglese e significa “Sculacciata“, cioè il colpire in modo ripetuto e ritmato le natiche di un’altra persona con le mani aperte. Questa pratica era inizialmente utilizzata nelle scuole per punire i bambini dopo aver fatto le marachelle o aver disobbedito, ma sempre più spesso è entrata a fare parte nell’immaginario erotico collettivo, dopo che sono diventate di moda pratiche come il BDSM e romanzi erotici come “Cinquanta sfumature di grigio“.

La sculacciata è una delle pratiche più utilizzate nel BDSM, una sigla per definire il particolare rapporto di Bondage & Disciplina, Dominazione & Sottomissione, Sadismo e Masochismo. All’interno della coppia BDSM c’è quasi sempre un Dominatore e una Sottomessa che interpretano la parte sia nella finzione sessuale che nella realtà. La sculacciata oltre che una forte pratica erotica è anche utilizzata all’interno del rapporto come punizione. Se infatti la Sottomessa si comporta male o non esegue gli ordini del partner, il Dominatore può decidere di punirla per mezzo di sex toys oppure tramite la pratica dello Spanking.


Lo Spanking però è utilizzato sempre più spesso dalle coppie che vogliono dare un po’ di pepe alla propria routine e cambiare un po’ per divertirsi. Questa pratica ad esempio è molto amata dalle donne perchè amano sentirsi sottomesse e perchè durante la sculacciata il sangue va a irrorare le zone erogene e quindi ci si sente molto più eccitate. All’uomo invece piace particolarmente questa pratica perchè ama dominare e si è subito a contatto con le zone intime ed erogene della partner.


Come praticare lo Spanking nei migliori dei modi:

  • Scegliete la posizione che vi è più comoda. Di solito l’uomo si siete e la donna si può sdraiare a pancia in giù sulle ginocchia del partner.
  • Ricordate che tutte le sculacciate devono essere seguite da una leggera carezza.
  • I colpi devono essere indirizzati con il palmo delle mani largo e nella parte più carnosa dei glutei che è quella bassa vicino alle cosce.

 

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*