Perché mettere il ghiaccio sulla pelle per curare l’acne? COMMENTA  

Perché mettere il ghiaccio sulla pelle per curare l’acne? COMMENTA  

L’acne è un problema cutaneo comune. Gli adolescenti e gli adulti combattono contro i brufoli che influiscono sulla loro autostima. Un metodo efficace per trattare l’acne consiste nell’utilizzo del ghiaccio.

Benefici

Il ghiaccio viene utilizzato per ridurre il gonfiore, come nel caso di un infortunio come una distorsione alla caviglia. Nel caso dell’acne, strofinare del ghiaccio sulla pelle può aiutare a ridurre l’infiammazione. Questo può ridurre l’estensione dell’acne e il dolore.


Fraintendimenti

Non esiste una cura per l’acne. Utilizzare il ghiaccio pensando che possa risolvere definitivamente il problema dell’acne è sbagliato. Il ghiaccio può ridurre i pori e diminuire la presenza dell’acne. Come molti altri, è un metodo di trattamento, non una soluzione definitiva.


Lasso di tempo

Si raccomanda di strofinare il ghiaccio sull’acne per 5 10 minuti al giorno per ridurre l’infiammazione e qualsiasi dolore collegato ad essa.

Se necessario si può applicare del ghiaccio più spesso tenendo bene a mente che un uso eccessivo può seccare la pelle, irritandola e peggiorando la condizione dell’acne.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*