Perché Prince Boateng ha lasciato il Milan

Guide

Perché Prince Boateng ha lasciato il Milan

Schalke è sul punto di firmare con Kevin-Prince Boateng. Il 26 enne, che è nato a Berlino ma rappresenta il Ghana nonostante abbia giocato per la Germania a livello giovanile, è andato a segno due volte nella vittoria per 3-0 del Milan contro il PSV Eindhoven in Champions League. In Italia, il centrocampista conta 74 presenze con il Milan, segnando 10 gol, molti dei quali spettacolari. E come l’anno presa i milanisti? Niente ricami, poche dichiarazioni, nessuno spazio ai dibattiti. Si trova un accordo e si vende. E’ poi necessario ricordare che il giocatore ghanese di fatto ha passato tutta l’estate da partente. Se una squadra si fosse presentata con dieci milioni di euro in valigia, si sarebbe portata a casa il giocatore. Ed è quello che ha fatto lo Schalke 04. 12 milioni e via, portato a casa. Per il giocatore un contratto triennale ed un’opzione per il quarto. Mentre i vari canali sportivi saranno costretti a nascondere le cassette dei servizi degli ultimi due giorni, dove si parlava di un Boateng leader, di un nuovo acquisto per il Milan, di una “stagione del riscatto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*