Perché si festeggia la Befana?

Cultura

Perché si festeggia la Befana?

La Befana è una figura mitica, rappresentata tradizionalmente sotto forma di una vecchia signora che volando sulla sua scopa porta doni ai bambini la notte tra il 5 e il 6 Gennaio.

Questa figura viene festeggiata in concomitanza con la festa religiosa dell’Epifania, ovvero la notte in cui i Re Magi fanno visita a Gesù.

La leggenda vuole che questa vecchia signora si rifiutò di seguire i Magi nel loro viaggio e che pentitasi tentò di seguirli non riuscendo però a raggiungerli. Così passò di casa in casa per donare ai bambini i regali destinati a Gesù che non sarebbe riuscita a consegnare.befana

Un’altra leggenda, che potrebbe spiegare il perché in alcune città si brucia un fantoccio che rappresenta la befana, è di origine precristiana, e riguarda Madre Natura. Si dice che la notte del 6 Gennaio (tra il 5 e il 6) Madre Natura, dopo aver donato tutta la sua energia, si manifestò con le sembianze di una vecchia, pronta a bruciare come un vecchio ramo per poi rinascere giovane dalle ceneri.

Prima della morte però distribuì doni e dolci a coloro che avrebbero poi piantato i semi da cui sarebbe rinata la natura durante l’anno nuovo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche