Perché si tradisce con il migliore amico

Sesso & Coppia

Perché si tradisce con il migliore amico

perché si

Il tradimento può avere molti motivi alla base e si può consumare con colleghi di lavoro o amici. Perché si tradisce con il migliore amico?Ecco le risposte.

I colleghi di lavoro e gli amici sono i soggetti più coinvolti nelle storie di tradimento. Sono le statistiche a confermare che il tradimento è consumato con colleghi di lavoro o con i migliori amici. Siano i fedifraghi uomini o donne. Spesso si mantiene e il segreto o si sceglie si confessare solo se messi alle strette. In entrambi i casi non cambia il motivo di fondo per cui si tradisce con il migliore amico. Ma la domanda che ci sorge spontanea è: perché si tradisce con il migliore amico o amica? Come si può confondere la vera amicizia con il sesso? Tutto questo dipende dalla concezione che si ha dell’amicizia. Per essere vera e forte, l’amicizia deve basarsi su onestà, fiducia e rispetto. Se tutto questo viene meno il rischio di tradire il proprio partner con il migliore amico diventa tangibile.

Nello specifico, il tradimento si verifica se si cominciano a considerare amicizia e passione come due aspetti diversi e distanti. Questo porta a soddisfare la passione senza avere rimorsi e sensi di colpa verso il rapporto di amicizia. Quando cominciano a dire a noi stessi che sesso e amicizia possono convivere perché diversi e incompatibili, ecco che il danno è fatto. Oltre a questo motivo, che può essere il primo che porta al tradimento, ce n’è un altro che spiega perché si tradisce in questo modo. Sapere che il proprio amico o amica tradirebbe il suo partner con noi rende il tutto più eccitante. Spesso è proprio la presenza di un partner a rendere l’amica o l’amico desiderabili ai nostri occhi perché ci sembrano prede difficili. D’altro canto però che sceglie di tradire il proprio partner con l’amico/a può sentire il bisogno di evadere dalle regole di una relazione tradizionale. Oppure ha sempre pronto qualcosa di più di una semplice amicizia e, nel momento in cui anche l’altro si è accorto di questo, non vuole lasciarsi sfuggire l’occasione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...