Perchè ho smesso con la depilazione di gambe ascelle inguine COMMENTA

Perchè ho smesso con la depilazione di gambe ascelle inguinePerchè ho smesso con la depilazione di gambe ascelle inguine

Una ragazza originaria della Gran Bretagna ha preso una decisione davvero bizzarra: ha deciso di smettere di depilarsi le ascelle, le gambe e l’inguine. Ecco la sua dichiarazione: “Non voglio essere vittima delle convenzioni sociali”. Come riporta il portale Metro.co.uk la giovane ha”appeso il rasoio al chiodo” dopo aver scoperto come è nata l’usanza della depilazione. E’ d’uopo quindi fare un piccolo excursus nel passato. Tutto iniziò 101 anni fa, nel 1915, quando comparve una pubblicità sulla rivista di moda Harper Bazaar.

Leggi anche: Come depilarsi le parti intime: metodi più utilizzati

Pubblicità questa che presentava una donna dalla camicetta smanicata, che incitava a vendere alcuni prodotti depilatori. Tale “arte” della depilazione sarebbe quindi nata per una mera ragione commerciale.

Leggi anche: Depilazione intima: fai da te o brasiliana per uomo e donna

La ragazza britannica si è resa conto di depilarsi dall’età di 12 anni, solo perchè reputato “giusto” dalla massa. “Non è così male avere peli lunghi” ha dichiarato la giovane “Le mie ascelle non emanano più cattivo odore e non ho più peli incarniti su gambe ed inguine”.

Il lato negativo sarebbe solo uno: i peli sui collant generano troppo prurito. Una battaglia culturale quella della ragazza inglese dunque. “E’ la società che ci impone di essere sempre perfette e lisce” ha riferito “Tornerò a depilarmi quando mi renderò conto di farlo per me e non per gli altri”.

Commenta per primo "Perchè ho smesso con la depilazione di gambe ascelle inguine"

Commenta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato

*