Perchè Svizzera sgancia franco da euro

Guide

Perchè Svizzera sgancia franco da euro

Com’è noto, non tutti i Paesi d’Europa hanno accettato la moneta unica, l’Euro. Una delle nazioni che ha conservato la sua propria valuta è la Svizzera, che nel 2011 aveva anche fissato un tetto massimo di scambio fra le sue monete.

Il cambio franco-euro era di 1,2: il motivo per il quale si era deciso questo limite stava nel tentativo di evitare la supervalutazione del franco, che era diventato un rifugio per molti investitori. ora però le cose sono cambiate. Alla notizia che la Banca centrale svizzera (SNB) aveva deciso di togliere il tetto nel cambio con l’euro, le quotazioni di Borsa del paese sono crollate, e anche l’euro ha perso molti punti rispetto al dollaro americano.

La motivazione di questo cambio di marcia sta nel fatto che la situazione economica globale, rispetto al 2011, è molto cambiata, e che il franco, continuando a restare agganciato all’euro, avrebbe finito stavolta per subire un deprezzamento.

Inoltre, si è preferito agire in modo tempestivo, anziché aspettare, perché le previsioni sono di un futuro peggioramento dello stato delle cose.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*