Perchè trovare lavoro all’estero COMMENTA  

Perchè trovare lavoro all’estero COMMENTA  

curriculum-vitae-ungherese

La crisi occupazionale conduce sempre più giovani a cercare lavoro fuori dai confini nazionali: lo dimostrano le statistiche sempre più preoccupanti. Non si parla solo di “fuga di cervelli”, ma di un vero esodo dei più giovani che, dopo un’inutile ricerca di un impiego di qualunque genere, decidono infine di provare la sorte all’estero.


Cercare lavoro all’estero per molti dunque diventa una necessità. Dopo aver conseguito la laurea, che ormai rappresenta per i più un percorso obbligato degli anni di studente, il mondo del lavoro in Italia infatti offre pochissime prospettive. Il pensiero di poter trovare un impiego idoneo al titolo di studi conseguito è praticamente un miraggio, ma anche i posti disponibili per mansioni più umili, cui si sarebbe disposti ad adattarsi, sono pochi.

Inoltre spesso vengono proposte formule contrattuali di precariato, con stipendi molto bassi, o addirittura si propone un’assunzione in nero, senza contributi nè tutele.


Questo porta così molte persone, e non solo i più giovani, a rivolgersi altrove, dove ci sono maggiori opportunità anche per quel che riguarda le proprie capacità specifiche, e retribuzioni più elevate.

Leggi anche

drone
Guide

Come filmare con il drone

Alcuni piccoli accorgimenti per effettuare delle buone riprese con un drone. I teorici del linguaggio cinematografico sono un po' in crisi, dal momento che l'utilizzo di nuovi supporti di ripresa, come il drone, stanno mettendo Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*