Perchè un Tablet Android è Superiore ad un IPad COMMENTA  

Perchè un Tablet Android è Superiore ad un IPad COMMENTA  

Sì, lo so, non appena hai letto il titolo hai pensato che chiunque l’abbia scritto o stia lavorando per Android oppure non abbia mai usato un iPad. Ti sbagli in entrambi i casi. Io posso vantare di aver comprato l’ultimo iPad venduto nell’Indiana Nord-Ovest appena i dispositivi uscirono nel 2010, prima che scarseggiassero con conseguenti liste di attesa. Ho comprato anche un iPad 2 nel 2011, ascoltando tutte le mirabilie circa la sua leggerezza e i miglioramenti dello schermo. Ho giocato su di esso, guardato dei film, letto libri, ed ho passato ore e ore di lavoro usando la tastiera senza fili. Tutto ciò che si può fare con un iPad, io l’ho fatto. E vuoi sapere una cosa? Preferisco ancora Android.


Il mio Tablet Android

In questo momento possiedo un Acer Iconia A500. E’ più pesante di un iPad 2, ma ha circa lo stesso pesso dell’iPad originale. Anche la batteria ha la stessa durata, lo schermo è buono tanto quanto quello dell’iPad ed ha la stessa quantità di memoria (anche se il mio tablet ha uno slot per memoria espandibile e io ho raddoppiato la memoria disponibile con una scheda microSD, una cosa che Apple non ha MAI fatto). Ma con un risparmio di 150 dollari, è un furto. Io l’ho acquistato con un’offerta speciale di Best Buy, così l’ho pagato 499 dollari ed ho avuto come regalo extra una scheda da 100 dollari. Bell’affare. Ma tutto ciò non è niente paragonato ai vantaggi reali di un tablet Android.


I suoi vantaggi

Il softaware iTune è intuitivo, ma odio essere essere incatenata ad esso, ed è proprio quello che accade se hai un dispositivo Apple. Sei costretta ad usare iTunes. Non puoi caricare film, musica o apps senza passare prima attraverso lo scrutinio di iTunes. Le apps sono una vera spina nel fianco, perchè hai solo una sorgente dove ottenerle. Android, d’altra parte, ha molteplici sorgenti per le apps, le quali possono essere installate direttamente nel sistema di memoria. Ciò significa che puoi ottenere i files ovunque, su Internet, su diversi siti web, anche da un email di un amico (sebbene non si dovrebbero condividere software di proprietà… perchè è illegale e da mascalzoncelli).

Puoi anche personalizzare completamente il tuo tablet Android, al contrario dell’iPad. Puoi fargli emulare un layout di Window 7, Ubuntu o, Dio non voglia, anche di un iPad, in modo da rendere il tablet esattamente come lo vuoi. Il sistema di memoria è facile da impostare e trovare, e consultarlo non è più difficile che cercare tra le cartelle del tuo PC. Inoltre non sei costretto a seguire i percorsi che iTunes ed Apple vogliono per forza farti seguire, ma crea ciò che funziona meglio per te.


Conclusioni

Infine, preferire un Android è una scelta di chi deve usare un tablet. Per coloro che vogliono sembrare eleganti e alla moda e non fanno altro che comunicare, surfare e giocare, forse un iPad è la scelta migliore.

L'articolo prosegue subito dopo

Ma chi tra noi USA veramente un tablet nel suo pieno potenziale, allora un tablet Android è il solo modo per poterlo fare.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*