Perde 120 kg e si opera per eliminare la pelle in eccesso: al risveglio fa una scoperta choc

Style

Perde 120 kg e si opera per eliminare la pelle in eccesso: al risveglio fa una scoperta choc

Perde oltre 120 chili dopo l’inserimento di un bypass gastrico ma sul suo corpo restano dei segni imbarazzanti. Paul Thorn, 30enne inglese, si è ritrovato ad avere un’enorme fascia di pelle in eccesso la cui rimozione però il servizio sanitario nazionale britannico non avrebbe coperto con le spese.

Paul, non potendosi permettere l’operazione da un privato, si è rivolto a una clinica estera, dove sono iniziati i guai. L’uomo si è recato in Polonia dove dopo essere stato ricoverato è stato operato. Al risveglio però ha notato che i medici avevano rimosso solo una perte della pelle in eccesso, quella anteriore, lasciando intatta la fascia posteriore.

Secondo quanto riporta il giornale locale, il 30enne è caduto in profondo stato di frustrazione ed è stato costretto a ricorrere a un altro intervento chirurgico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche