Perde la valigia con tutti i risparmi, incredibile quello che accade COMMENTA  

Perde la valigia con tutti i risparmi, incredibile quello che accade COMMENTA  

7a

Un uomo molto fortunato Wei Chou, cinquantaduenne cinese. Dopo un viaggio in treno è sceso alla stazione di Zibo, città della provincia di Shandong nella Cina orientale, lasciandovi la valigia che conteneva quasi tutti i suoi risparmi: 217.000 yuan pari a circa 25.000 euro.

Leggi anche: Bambino di 9 anni cede i suoi risparmi al mendicante

Ripartito il treno e accortosi della dimenticanza si è precipitato al posto di polizia pensando che gli agenti potessero fermare il treno o avvisare il personale, ma convinto di avere di sicuro perso il denaro, infatti chi trovando una valigia piena di soldi la riconsegna al proprietario o alla polizia? Per fortuna quando il treno è giunto al capolinea e i colleghi degli agenti sono saliti a cercare la valigia, questa era esattamente nel posto in cui Wei Chou l’aveva lasciata, intatta e con tutto il denaro, l’uomo aveva prenotato una carrozza letto dove solitamente viaggiano meno passeggeri, perciò probabilmente nessuno si è accorto della valigia dimenticata.

Questa disavventura, per fortuna risoltasi bene, è servita di lezione all’uomo che ha giurato di non viaggiare mai più sui mezzi pubblici con tanto denaro.

Leggi anche

Ultimo giro di consultazioni quello di oggi
News

Ultimo giro di consultazioni quello di oggi

Oggi ultimo giorno di consultazioni: il turno di Berlusconi, del M5s e del  Pd, la parola alle maggiori forze politiche che sono presenti in Parlamento.   La prima delegazione è stata quella di Si-Sel. A seguire,  11,30,il turno dei rappresentanti di Ala, il gruppo di Verdini. Alle 12 , condotti da Angelino Alfano, i leader di Ncd. Nel programma, dopo la pausa del pranzo, i colloqui riprenderanno alle 16. Alle 16 sarà il turno della delegazione accompagnata da Silvio Berlusconi, poi alle 17  il l Movimento cinque stelle. Sul finire della giornata,  alle 18, tutti i presidenti dei gruppi parlamentari del Pd, che Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*