Perdita di un’amicizia: come rimanere positivi

Guide

Perdita di un’amicizia: come rimanere positivi

Samuel Butler (un romanziere del 19 ° secolo) diceva “L’amicizia è come il denaro, è più facile farla che tenerla”. Ed è tanto vero se ci si guarda in giro oggi, con la generazione dipendente da Facebook e Twitter. Pochi click e BAM, hai un nuovo amico. Hey… aspetta, chi sei?

L’amicizia è molto importante, migliora la nostra psicologia e ci dà la forza nei momenti di difficoltà. Ma a volte gli amici si perdono. Perché? Perché si allontanano, o perché ci allontaniamo noi, o perché non ci si frequenta più, a causa di una faida ecc. .

Allora, cosa fare quando si è stati separati da un amico a causa di un conflitto? Ecco, qui ci sono alcuni suggerimenti:

Invia una e-mail

Le e-mail sono grandiose, poiché puoi iniziare a scriverle, metterle in pausa, modificarle e riflettere prima di inviarle. Forse con una parola gentile si possono guarire le ferite del passato. Forse era solo un malinteso, e si ritroverà probabilmente l’amico perso.

Che fare quando non c’è più la speranza di riallacciare i rapporti?

Sei una persona forte e starai bene! Scrivi i tuoi sentimenti su un quaderno e vai avanti con la tua vita.

Sì, scrivi come ti senti. Magari in un breve diario che terrai per ricordarti tutte le lezioni che la vita ti ha insegnato. Forse hai imparato che non devi dire troppo ad un amico, forse hai capito che dovresti essere più selettivo nella scelta della spalla su cui andrai a piangere.

Trova altri amici!

Il mondo ha più di sette miliardi di persone. Che tu ci creda o no, si può andare avanti con la propria vita! Un modo semplice per crearsi nuovi amici è entrare in un club sportivo e iniziare a fare qualche nuovo corso. Probabilmente anche ricominciare a frequentare il bar di paese o un locale la sera può essere d’aiuto. Oppure inizia a fare volontariato, sicuramente incontrerai persone per bene.

Trova un nuovo hobby

Ora che hai più tempo libero, cerca un nuovo hobby. Se non sei sicuro su quale scegliere, basta cercare internet o su youtube.

Si possono imparare nuove lingue, praticare sport nuovi, e leggere un nuovo genere di letteratura.

Contatta i tuoi parenti

Che ne dici di tutti quei cugini e parenti acquisiti e secondi zii? Perché non chiami uno di loro, per allietarlo? Se non siamo buoni amici con la nostra famiglia, allora a cosa serve la famiglia? Non è un po’ deprimente che spesso ignoriamo i nostri parenti?
In sintesi, la vita è piena di sfide. Vivere significa adattarsi alle circostanze, accettando i cambiamenti. Una volta che hai l’atteggiamento giusto, non sarai bloccato dai nuovi imprevedibili eventi che ti accadranno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...