Pericolo

Economia

Pericolo

Il presidente della Banca Mondiale Robert Zoellick ha messo in guardia oggi dalle conseguenze dell’atteso forte declino della crescita economica nel mondo quest’anno.

“Penso che il 2009 sarà un anno molto pericoloso”, ha detto Zoellick nel corso di una conferenza a Bruxelles, citando le previsioni della Banca Mondiale di un picco di mortalità infantile associato alla crisi economica, e di una decrescita del commercio mondiale.

Zoellick ha proposto che il G20, che riunisce le maggiori economie del Pianeta e quelle emergenti, e i cui leader si devono incontrare a Londra ad aprile, avvii un processo di revisione per capire se saranno necessarie ulteriori misure di stimolo per far ripartire la ripresa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...