Perugia, la prof e l’alunno tredicenne: ti farò impazzire a letto COMMENTA  

Perugia, la prof e l’alunno tredicenne: ti farò impazzire a letto COMMENTA  

Una professoressa di lettere e storia all’epoca 40enne piuttosto calorosa ed un alunno appena tredicenne che non riesce a sottrarsi alle sue “attenzioni”. Questi i protagonisti della torbida vicenda al vaglio dei giudici.


La prof, sulla quale grava la pesante accusa di violenza sessuale nei confronti di un minorenne, è stata incastrata da alcuni sms dal contenuto esplicito e dai messaggi scritti sul diario dell’alunno. In uno di questi vi è scritta una frase che lascia poco all’immaginazione: “Andiamo a letto e ti farò impazzire”.


I genitori del ragazzo si erano accorti dell’atteggiamento eccessivamente affettuoso mostrato dalla donna e durante alcune assemblee di classe ne avevano parlato al personale docente. Nel fascicolo della Procura si parla anche di palpeggiamenti al seno e baci sulle labbra tra i due.


Il ragazzo, ascoltato al processo, non ha cambiato la sua versione dei fatti, mentre la prof si è sempre dichiarata innocente. Ora spetta ai giudici far luce sulla vicenda.

L'articolo prosegue subito dopo


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*