Perugia, ucciso mentre dorme con la fidanzata

News

Perugia, ucciso mentre dorme con la fidanzata

Un misterioso delitto sconvolge la tranquilla città di Perugia, proprio mentre si apprendono le ultime notizie relative alla riapertura del processo per l’omicidio di Meredith Kercher. Un ragazzo di ventiquattro anni è stato colpito mortalmente da alcuni spari di arma da fuoco, mentre la ragazza che era con lui, ventenne, è rimasta ferita alla testa e al volto. L’omicidio è avvenuto stanotte, intorno alle tre, in un appartamento in Via Ettore Ricci, nel quartiere Madonna Alta. Il killer è entrato sfondando la porta e ha trovato i due ragazzi a letto. Ha quindi sparato contro il giovane, con il viso coperto da un passamontagna.

I vicini di casa hanno avvisato le forze dell’ordine perché hanno sentito un forte trambusto proveniente dall’appartamento in cui abitavano i due ragazzi, ma quando l’equipaggio della volante è entrato in casa il giovane era già morto. Ora gli inquirenti stanno cercando di ricostruire l’accaduto nei minimi dettagli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...