Pescatore travolto dai debiti tenta il suicidio: salvato dai colleghi

Bologna

Pescatore travolto dai debiti tenta il suicidio: salvato dai colleghi

Comacchio (Ferrara) – L’ennesima storia di disagio e disperazione arriva dalla provincia di Ferrara. Un pescatore travolto dai debiti, preso dallo sconforto, ha tentato di togliersi la vita impiccandosi sulla sua barca. La notizia è stata riportata da “Nuova Ferrara”. Altri pescatori hanno notato quanto stava accadendo e sono accorsi in aiuto del pescatore strappandolo a morte certa. Non solo, i suoi colleghi si sono autotassati racimolando 10.000 euro necessari per sanare i debiti dell’uomo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche