Pgs contestato all'aeroporto. Thiago Motta investe un tifoso

Pgs contestato all’aeroporto. Thiago Motta investe un tifoso

Calcio

Pgs contestato all’aeroporto. Thiago Motta investe un tifoso

Pgs contestato all'aeroporto. Thiago Motta investe un tifoso
Pgs contestato all'aeroporto. Thiago Motta investe un tifoso

I sostenitori hanno atteso il Psg all’aeroporto. Thiago Motta, nella concitazione, ha investito un tifoso, causandogli ferite alla schiena. Ora in ospedale.

Il Barcellona ha riscritto la storia compiendo un’impresa epica, in questi ottavi di Champions League. Ha ribaltato la sconfitta contro il Psg di 4-0 con un clamoroso 6-1. I catalani sono stati eccelsi, ma il Paris Saint Germain ci ha messo del suo. La serata dei francesi, infatti, è stata da dimenticare. Non si è salvato nemmeno Cavani che, dopo aver segnato il gol, ha mancato una buona occasione. E, nel frattempo, in Francia i giornali hanno attaccato il tecnico Emery. C’è anche chi ha invocato le sue dimissioni. E chi si è scagliatro contro i calciatori. Ma i più inviperiti sono stati i tifosi parigini, passati, in men che non si dica, al sogno di una storica qualificazione a un’eliminazione scottante.

Secondo quanto riportato dai media d’Oltralpe, un gruppo di ultras ha atteso la squadra all’aeroporto di Le Bourget.

I calciatori, l’allenatore e tutto lo staff sono stati accolti, in piena notte, con grida e insulti. Quando hanno tentato di lasciare l’aeroporto, verso le 5 del mattino, i giocatori si sono trovati di fronte la strada sbarrata. Molti fan esagitati e col dente avvelenato hanno manifestato la propria rabbia provando a bloccare loro la via. Addirittura uno dei tifosi presenti si è piazzato nel bel mezzo della carrreggiata per fermare l’auto di Thiago Motta. Il giocatore, tra l’altro, non era sceso nemmeno in campo. L’italo-brasiliano ha ingenuamente forzato il passaggio ma, purtroppo, non riuscendo a frenare in tempo, ha investito il tifoso stesso, il quale ha riportato alcune ferite alla schiena ed è stato immediatamente ricoverato all’ospedale di Saint-Denis.

Un brutto episodio che potrebbe costare molto caro all’ex calciatore di Inter e Barcellona. Oltre ai soliti infortuni che lo tormentano e che gli proibiscono di giocare da tempo, ci voleva anche questo insidioso “contrattetempo”. Anche perchè Motta è (o era?) vicinissimo al rinnovo del contratto per un’altra stagione.

Emery vorrebbe tenerlo come riserva del centrocampo. Ma ora il ct spagnolo è appeso a un filo. E l’aver investito un tifoso di certo non agevola la posizione di Thiago Motta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche