Phil Fish: i videogame giapponesi oggi sono robaccia!

Xbox

Phil Fish: i videogame giapponesi oggi sono robaccia!

Dopo la proiezione di Indie Game The Movie al GDC lo sviluppatore di Fez Phil Fish, ha affermato in un incontro “domande/riposte” con il pubblico che i videogiochi giapponsesi sono noiosi, quando gli è stata chiesta la sua opinione. La domanda gli è stata posta proprio da uno sconosciuto sviluppatore del paese del Sol Levante.

Dopo il commento di Fish,la discussione si è spostata su Twitter “Al Q & A (Question & Answer) di stasera un ragazzo giapponese ci ha chiesto cosa pensiamo dei moderni giochi giapponesi, ed io ho risposto la prima cosa che mi è venuta in mente, e cioè che sono noiosi[…] ora probabilmente passerò per un razzistone […] chiedo scusa ai giapponesi se sono stato privo di tatto ma i giochi del vostro paese sono davvero così oggi! ”

Ciò ha portato ad alcune risposte particolari da parte dei suoi stessi follower, a cui Fish ha risposto dicendo: “Ho fatto una dichiarazione relativa ai loro giochi, non a tutta la loro fottuta cultura”

L’amico membro del comitato di esperti Jonathan Blow, creatore di Braid, sembra d’accordo con Fish, definendo i giochi giapponesi “involucri privi di sostanza e divertimento”.

Phil Fish ha continuato a difendere la sua posizione su Twitter, rispondendo ad un utente: “Ribadisco quello che ho detto sui giochi giapponesi: la maggior parte sono terribili.

L’ho detto e non me ne pento!».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche