Piccolo eroe a 11 anni: salva la sorella ma viene travolto e ucciso dall’auto impazzita COMMENTA  

Piccolo eroe a 11 anni: salva la sorella ma viene travolto e ucciso dall’auto impazzita COMMENTA  

Piccolo eroe a soli undici anni: salva la sorella ma viene travolto e ucciso dall’auto impazzita. Un ragazzino di 11 anni, La’Darious Wylie, è morto dopo aver salvato la sorellina spingendola fuori dalla traiettoria di un’auto fuori controllo.

Leggi anche: Marte e Terra: da 11 anni mai stati così vicini


Il ragazzo, di soli undici anni, del Sud Carolina, stava aspettando alla fermata dell’autobus per andare a scuola con la sorella di sette anni quando è spuntata un’auto impazzita.

Il ragazzino ha spinto eroicamente la sorella lontano dalla traiettoria del veicolo impazzito, ma è stato travolto per poi morire in ospedale il 28 ottobre a causa delle gravi ferite riportate.

I genitori del ragazzino hanno deciso di donare gli organi in modo da poter salvare altre vite. Il conducente del veicolo, Michelle Johnson, di 57 anni, è stato arrestato, è accusato di omicidio e rischia fino a 25 anni di carcere.

Leggi anche

esplosione-treno-merci
Esteri

Treno carico di gas deraglia ed esplode, 5 morti e molti feriti

Disastro ferroviario nel nord est della Bulgaria, dove un treno merci carico di propano-butano, è deragliato ed esploso distruggendo almeno una ventina di edifici. Un incidente gravissimo, avvenuto nei pressi del villaggio di Hitrino, che ha provocato la morte di almeno cinque persone anche se il bilancio è ancor aprovvisorio. I medica locali hanno ricostruito la dinamica dell'incidente: il treno sarebbe uscito dai binari e questo avrebbe provocato la violentissima esplosione, che ha a sua volta causato il crollo di diversi edifici. Le persone decedute sarebbero state sepolte dalle macerie e vi sarebbero anche 25 feriti, alcuni dei quali in Leggi tutto

1 Trackback & Pingback

  1. Piccolo eroe a 11 anni: salva la sorella ma viene travolto e ucciso dall’auto impazzita | Braincell

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*