Piomba con l’auto sulla folla durante la manifestazione, 31 feriti COMMENTA  

Piomba con l’auto sulla folla durante la manifestazione, 31 feriti COMMENTA  

Malore o troppo alcol in corpo. Sono queste le probabili cause dell’incidente avvenuto questa notte nel Sassarese, a Nule, durante la manifestazione in onore di S. Maria Bambina. Un uomo, a bordo di una Fiat Panda, è piombato sulla folla travolgendo decine di paesani e ferendo almeno 31 persone. L’autore del gesto, con tutta probabilità non voluto anche se sarà compito delle indagini accertarlo, è il 43enne Francesco Gattu, veterinario di Orune: dopo l’incredibile incidente la folla lo ha circondato e secondo una ricostruzione sarebbe stato malmenato e accoltellato, rischiando il linciaggio.


Solo l’intervento dei carabinieri ha permesso di sottrarlo alla folla inferocita, ma le forze dell’ordine non sono riuscite a impedire che venisse accoltellato ad un fianco: per questo è stato trasportato in ospedale insieme alle altre persone investite dalla sua auto.

L’uomo è bloccato all’ospedale di Nuoro e alla Procura della Repubblica dovrà spiegare le modalità del gesto. Nel frattempo sono in corso tutti gli accertamenti del caso, con le indagini condotte dai carabinieri delle Compagnie di Bono e Benetutti che, su disposizione del sostituto Manuela Porcu, titolare dell’inchiesta disposta dalla Procura di Nuoro, si trovano in ospedale per evitare il rischio di fuga da parte del colpevole.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*