Pippo Civati lascia il PD

Attualità

Pippo Civati lascia il PD

Giuseppe Civati, deputato del Partito Democratico, anni 39, lombardo, lascia il partito. L’ha annunciato oggi dopo l’approvazione e la firma di Mattarella all’Italicum, la nuova legge elettorale a cui si era opposto.

“Il partito non mi rappresenta più” ha dichiarato Civati, spiegando,per coerenza con quello in cui credo e con il mandato che mi hanno dato gli elettori, non mi sento più di votare la fiducia al governo Renzi”.

Erano già molti mesi che Pippo Civati si dichiarava discordante e distante dalle idee e dalle scelte di Renzi e scrive ora sul suo blog “lascio il Pd, cosa che non avrei mai fatto, ma ormai il Pd è un partito nuovo e diverso, fondato sull’Italicum e sulla figura del suo segretario. Chi non è d’accordo, viene solo vissuto con fastidio.”

Tra i motivi dichiara “C’è stato il Jobs Act, lo Sblocca Italia, un inquietante decreto sul fisco smentito solo un po’, la riforma della scuola”.

La prossima mossa sarà il Gruppo Misto, gruppo creatosi con l’uscita di alcuni membri di M5S, Pd e Sel e poi, dice, “si tratterà di fare la sinistra”. Seguirà quindi Luca Pastorino (ex deputato Pd, che lasciò il partito a marzo ed entrò a far parte del Gruppo Misto) sostenendo “rimango in Parlamento a fare le cose che ho sempre promesso di voler fare, prima, durante e dopo, che trovate qui (http://www.ciwati.it/2014/02/14/quasi-quasi-fondo-il-nuovo-centro-sinistra/). Perché questa non è solo una fine, è anche un inizio.”

1 Trackback & Pingback

  1. Pippo Civati lascia il PD | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...