Pirata della strada investe un giovane e si dà alla fuga

Roma

Pirata della strada investe un giovane e si dà alla fuga

Un pirata della strada ha investito un giovane 26enne che stava attraversando la strada con la sua ragazza, proprio ieri sera. I giovani erano appena usciti da un locale di Tor San Lorenzo – una delle località balneari del litorale romano – e si apprestavano a tornare a casa.

Ecco com’è andata la dinamica dell’incidente: un vecchio modello di una Volkswagen Golf, colore grigio topo, impazza sulla litoranea incurante delle altre macchine e dei pedoni. Di punto in bianco la Golf si trova il ragazzo in mezzo alla strada e tenta un’improbabile frenata (i testimoni dicono che, anche volendo, non sarebbe riuscito a frenare per quanto andasse forte). Fortunatamente la ragazza riesce a salvarsi, invece il giovane viene preso in pieno dal pirata, il quale, senza nemmeno rallentare, riprende immediatamente la sua folle corsa. Nel frattempo, dopo un volo di una decina di metri, il ragazzo è franato esangue su un’altra auto in sosta.
Un paio di testimoni cercano di inseguire l’auto in fuga, almeno per prenderne la targa, ma essendo tardi e poco illuminato non riescono nell’intento.

Il ragazzo ora è in coma.

Inizialmente è stato trasportato all’ospedale di Pomezia, ma è stato subito traferito al San Camillo di Roma dove è tuttora ricoverato in prognosi riservata.
La polstrada di Albano sta indagando sulla vicenda. Attendiamo prossimi sviluppi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche