Pisa, camion si incastra sotto l’arco dell’acquedotto - Notizie.it
Pisa, camion si incastra sotto l’arco dell’acquedotto
News

Pisa, camion si incastra sotto l’arco dell’acquedotto

Il colpo d’occhio è quella indecifrabile sensazione che si acquisisce con il tempo e che permette di valutare con grande rapidità e discreta precisione l’esattezza o l’appropriatezza di una determinata situazione.

Ce l’abbiamo tutti – chi più, chi meno – quando valutiamo, ad esempio, se in quello strettissimo spazio lungo il marciapiede riusciamo a farci stare la nostra automobile, previa effettuazione di un parcheggio in retro di millimetrica precisione. Ce l’ha, soprattutto, in tema di veicoli, chi della guida fa il proprio mestiere, come gli autotrasportatori. Chi non ce l’ha, o ha toppato nell’applicarlo, è invece il guidatore del mezzo pesante che ieri ha valutato, errando, che il suo mezzo sarebbe potuto passare indenne al di sotto di un antico arco di epoca medievale.

Pisa, ore 9 e 30 di ieri mattina. Una squadra dei Vigili del Fuoco della città toscana interviene in via Parini, angolo via Gozzi, chiamata in soccorso di un mezzo pesante in difficoltà.

Quello che gli uomini intervenuti si trovano davanti è una scena degna di uno di quei filmati che spopolano in rete e in cui si ritraggono clamorose sviste come ribaltamenti di muletti o autogru, vari navali finiti male, incidenti automobilistici talmente grotteschi da sembrare irreali. Quel che vedono è un auto articolato pesante incastrato sotto l’arco dell’acquedotto mediceo che attraversa la città in quella zona. Da mettersi le mani nei capelli: in prima battuta per i danni, evidentissimi, riportati dal camion (che, per la cronaca, trasportava dei materiali edili), in seconda battuta per quelli, assai più gravi, che potrebbe avere riportato l’archeologia cittadina. L’arco dell’acquedotto, dopo avere resistito per qualche secolo ad ogni sorta di guerra e calamità naturale, potrebbe essere stato vittima di urto dalle conseguenze imprevedibili e, almeno per il momento, ancora da valutare.

La viabilità resterà chiusa per i prossimi giorni e, nel frattempo, il guidatore del camion è stato multato per infrazione di divieto di circolazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche