Piscine fuori terra economiche

Guide

Piscine fuori terra economiche

piscine fuori terra economiche
piscine fuori terra economiche

Un modo semplice per rilassarsi durante la bella stagione è quello di farsi un bagno in piscina, quelle fuori terra perché più economiche.

Appena arrivano l’estate e la bella stagione, molte persone vogliono godersi il tempo libero e il relax facendo un bagno in una piscina all’aperto. Non tutti però possono permettersi una piscina interrata e così ci si butta sulle piscine fuori terra economiche, più abbordabili: ce ne sono di tipi e materiali diversi e il prezzo cambia a seconda della capacità e della grandezza.

Le piscine fuori terra più economiche sono quelle gonfiabili, di solito comprate da chi ha figli, che possono costare da un minimo di 10 euro ad un massimo di 35/36 euro. Altre piscine economiche sono quelle sì gonfiabili ma possiedono la pompa filtrante: le dimensioni vanno dai 305×76 o 366×76 e i prezzi variano dai 45 euro ai 140 euro, ovviamente tutto dipende dalla capacità.

Se non si vogliono spendere più di 100 euro, allora si può optare per l’acquisto di una piscina in PVC, che ha una struttura di base in acciaio, quindi può resistere per tutta l’estate.

Il prezzo (circa 80 euro) comprende anche la pulizia e tutti gli accessori ed è molto economico.
Ovviamente se si vuole puntare ad una piscina più grande e più tecnologica, i prezzi aumentano, e non poco: si può arrivare fino a 4000 euro per una piscina che ha una capacità di circa 40mila litri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*