Piscine fuori terra in legno COMMENTA  

Piscine fuori terra in legno COMMENTA  

piscine fuori terra in legno
piscine fuori terra in legno

Piscine fuori terra in legno: vasta gamma, belle da vedere e facili da montare.

Non tutti possono permettersi una piscina interrata e la scelta più economica ricade quindi sulle piscine fuori terra. Ce ne sono di diversi tipi ma quelle più belle da vedere e facili da montare sono sicuramente le piscine fuori terra in legno.

Leggi anche: Piscine fuori terra prezzi

Chi compra una piscina in legno, trova nel kit tutti gli accessori (diversi a seconda della piscina scelta) e le istruzioni da seguire per il montaggio: sono molto semplici, così che ognuno possa montare da solo la propria piscina, senza chiedere aiuto ad esperti.

Leggi anche: Piscine fuori terra: guida all’acquisto


Ci sono diverse piscine fuori terra in legno, sia per le dimensioni, sia perché esistono tipi di legni diversi: si possono avere in legno Pistoche, Jardin, Azura, Tropic, Tropic Luxe, Jardin Carrè, Gloria e Master Pool.

Ovviamente i prezzi variano sia per la qualità del legno sia per le dimensioni e la capacità: si va da un minimo di 900 euro per esempio per la piscina in legno rettangolare in Pistoche 2×2 con altezza 68 cm ad un massimo di 14.500 euro per la piscina in legno rettangolare Master Pool 15,5×3,5 con altezza 1,55 m.

L'articolo prosegue subito dopo


Per chi fosse interessato a piscina in legno, può consultare molti siti, dove c’è un’ampissima scelta di piscine nel catalogo, a seconda del budget e dello spazio a disposizione.

Leggi anche

come-fare-sopracciglia-ad-ali-di-gabbiano
Guide

Come fare sopracciglia ad ali di gabbiano

Danno armonia a tutto il viso, eppure spesso vengono trascurate: le sopracciglia tornano protagoniste grazie alle star che adottano lo stile ali di gabbiano Sono molto di moda, piacciono, ma non sono adatte a tutti i volti. Sono le sopracciglia a forma di ali di gabbiano, che esaltano il magnetismo dello sguardo femminile, ma che non stanno bene a chiunque: il primo passo da fare prima di intervenire sulla “cornice” dei nostri occhi, infatti, è quello di chiedere un consiglio ad un esperto, possibilmente un estetista che ci sappia indicare con sincerità la soluzione più adatta ai nostri lineamenti. Ottenuto Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*