Pistorius uccide la fidanzata COMMENTA  

Pistorius uccide la fidanzata COMMENTA  

Ha scambiato la fidanzata per un ladro che si introduce furtivamente nell’appartamento e l’ha sparata, colpendola ad un braccio e alla testa. La donna, ventiseienne, è morta sul colpo.

Leggi anche: Oscar Pistorius condannato per omicidio intenzionale

La tragedia, che ha dell’assurdo, ha come protagonista l’atleta paralimpico Oscar Pistorius. La polizia sta indagando in queste ore sull’accaduto, e l’atleta verrà interrogato per far luce sulla dinamica dell’incidente, avvenuto nella casa a Pretoria.

Leggi anche: Processo Pistorius: a breve la sentenza

Pistorius è un atleta che rimarrà nella storia perché è il primo paralimpico che è stato convocato per gareggiare in un’olimpiade di atletica leggera. Lo sportivo corre con l’ausilio di due protesi di carbonio al posto delle gambe, realizzando risultati straordinari nella sua categoria.

Leggi anche

Il presidente del Coni Giovanni Malagò
Sport

Calcio. Coni taglia contributi a Figc, -4,5 mln

Coni taglia contributi a Figc, -4,5 mln   Ammonta a 4,5 milioni di euro il taglio che il CONI ha deciso per contributi annuali alla Figc. Da 37,5 mln, si passa a 33 per l'anno 2017. E' quanto si é appreso al termine della riunione sui contributi che il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha tenuto oggi con i presidenti federali. Su 44 federazioni coinvolte, l'unica a presentare segno meno è proprio la Figc. Per altre 13 contributi invariati, mentre 30 ottengono un aumento. Tra queste, le più premiate sono quelle che hanno portato maggiori risultati a livello olimpico: nuoto, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*