Più bambini assumono antipsicotici per l'ADHD: Studio - Notizie.it

Più bambini assumono antipsicotici per l’ADHD: Studio

Infanzia

Più bambini assumono antipsicotici per l’ADHD: Studio

L’uso di farmaci antipsicotici potenti come Abilify e Risperdal per controllare i giovani con deficit di attenzione (ADHD) e di altri problemi di comportamento è salito alle stelle negli ultimi anni, secondo un nuovo studio.

Gli antipsicotici sono approvati per il trattamento del disturbo bipolare, schizofrenia, altri gravi problemi mentali e irritabilità legati all’autismo. Ma non hanno l’approvazione della US Food and Drug Administration per l’ADHD o altri problemi di comportamento dell’infanzia, e il loro uso per questo scopo è considerato “off label”.

“Solo una piccola parte del trattamento antipsicotico sui bambini (6 per cento) e adolescenti (13 per cento) è approvato, ha detto il ricercatore Dr. Mark Olfson, professore di psichiatria clinica alla Columbia University Medical Center di New York City.

I ricercatori hanno scoperto che le visite mediche tra il 1993-1998 e il 2005-2009 che hanno coinvolto una prescrizione di farmaci antipsicotici per i bambini è aumentato sette volte – 0,24-1,83 per 100 persone.

Per gli adolescenti, dai 14 ai 20 anni, il tasso è salito da 0,78-3,76 per 100 persone, e per gli adulti, è quasi raddoppiato, 3,25-6,18 per 100 persone.

Anche se questi farmaci sono in grado di fornire un rapido miglioramento in bambini con gravi problemi di condotta e comportamenti aggressivi, non è chiaro se sono utili per il gruppo più ampio di bambini con ADHD, ha detto.

Olfson ha detto che la maggior parte dei bambini e adolescenti trattati con antipsicotici non ricevono psicoterapia. “Questo suggerisce che c’è ancora molto da fare per migliorare l’accesso e la disponibilità di interventi psicosociali”, ha detto.

Lo studio, pubblicato nell’edizione online del 6 agosto su Archives of General Psychiatry, ha utilizzato i dati del National Surveys ambulatoriali Medical Care 1993-2009. Più di 484.000 persone sono state incluse.

I ricercatori hanno trovato prescrizioni per farmaci antipsicotici maggiore per bambini e adulti.
Per i bambini 13 e più giovani, il farmaco più prescritto è risperidone (Risperdal). Altri farmaci inclusi Aripiprazolo (Abilify), Quetiapina (Seroquel) e olanzapina (Zyprexa). Di questi farmaci, Abilify è stato più comunemente prescritto per gli adolescenti, di età compresa tra 14 a 20.

Tutti questi antipsicotici, sviluppati a partire dagli anni 1990, sono considerati “atipici” o antipsicotici di seconda generazione.

Per i pazienti anziani, la FDA ha recentemente emesso un Public Health Advisory sui farmaci antipsicotici atipici dopo aver stabilito che i tassi di mortalità sono più alti per le persone anziane con demenza durante l’assunzione di antipsicotici atipici.

“Abbiamo una catastrofe nazionale”, ha detto Breggin.

“Questa è una situazione in cui abbiamo rovinato il cervello di milioni di bambini.”

Nel controllo del comportamento, gli antipsicotici agiscono sui lobi frontali del cervello.

Olfson ha scoperto che la maggior parte dei bambini trattati con farmaci antipsicotici sono diagnosticati con ADHD.

Simon Rego, direttore della formazione psicologia al Montefiore Medical Center / Albert Einstein College of Medicine di New York, ha detto che questi farmaci hanno effetti collaterali gravi, tra cui l’aumento di peso, diabete e problemi cardiaci.

Dati gli effetti incerti che i farmaci antipsicotici hanno sul cervello, lo sviluppo sociale e fisico nei bambini e negli adolescenti, può essere necessario rivalutare i modelli di pratica clinica.

Gli sforzi per educare i medici circa la sicurezza e l’efficacia dei farmaci antipsicotici sono anche necessari, ha detto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche