Playstation Vita: che la nuova era del gaming abbia inizio! COMMENTA  

Playstation Vita: che la nuova era del gaming abbia inizio! COMMENTA  

 

Sarà rivoluzione nel mondo dell’entertainment portatile. E ha un solo nome: Playstation®Vita; la console di casa Sony, che arriverà sul mercato il prossimo 22 febbraio 2012, è pronta a segnare una vera e propria svolta: doppio stick analogico, schermo OLED da 5”, sensore di rilevamento del movimento a tre dimensioni, touchscreen anteriore e touch pad posteriore… tutto questo sarà PS Vita, un vero concentrato di tecnologia dalle straordinarie potenzialità grafiche. 

 

Le funzionalità di PS Vita la rendono una delle console più interessanti del momento; grazie ad una serie di migliorie tecnologiche sensazionali (telecamera frontale, posteriore, sensore di movimento e molto altro) la realtà di gioco e la percezione della stessa è decisamente aumentata. Il doppio stick analogico è una primissima per una console portatile; a questo si aggiunga la connettività PSN (per scaricare contenuti, contattare amici e organizzare sfide on-line), la funzionalità GPS (per essere sempre geo-localizzabili) e il collegamento con i social network.

Molte le applicazioni di gioco presenti; tra queste Near, utile per sapere a cosa stanno giocando, o hanno giocato recentemente, gli altri utenti PS Vita in zona. Ovviamente la possibilità di creare l’ambiente virtuale, entrarci e condividere le informazioni di gioco in modo semplice e veloce. Un’applicazione che permette di comunicare grazie alla chat vocale e di testo, non solo durante il gioco online ma anche quando si utilizzano le diverse applicazioni o mentre si naviga su Internet, è Party, utile strumento per trovare facilmente i propri gruppi preferiti. 

Saranno molti i giochi in uscita al lancio della Ps Vita: tra questi anche Fifa Football, Uncharted: l’abisso d’oro, Ridge Racer, Virtual Tennis 4, Rayman Origins e WipEout 2048. Tutti giochi di prima fascia, che hanno costellato il mercato del videogioco installandosi stabilmente tra le prime posizioni. Un prodotto, dunque, che già in anteprima sembra disegnare una svolta nel mondo tecnologico dei videogioco. E oltretutto è alla moda: grazie alla connettività social, ci sarà la possibilità di coinvolgere i giocatori. Pronti, via: che il futuro abbia inizio.


Articolo sponsorizzato

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*